TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Mediaset Premium

Roma, il grido di dolore di Dzeko: "Senza Salah e Totti...". Ma poi si ravvede: "Avanti così"

Il bosniaco prima critica il modulo di Di Francesco poi precisa: "Male interpretate le mie parole"

Roma, il grido di dolore di Dzeko: "Senza Salah e Totti...". Ma poi si ravvede: "Avanti così"

Per un eroico Alisson c'è uno sconsolato Dzeko: il pareggio dell'Olimpico tra Roma e Atletico restituisce a Di Francesco un portiere che ha finalmente conquistato la fiducia di tutti e un centravanti che ha lanciato un grosso sasso nello stagno giallorosso. Parole pesanti del bosniaco, che ha lamentato la scarsità di rifornimenti offensivi, attribuendo la circostanza al nuovo modulo di Di Francesco e alle cessioni importanti dell'estate giallorossa. "L'anno scorso ho fatto tanti gol, quest'anno sarà più difficile, ho toccato poche palle in questo match, speriamo di toccarne di più che nelle prossime gare. Si sente la mancanza di Totti? Sì certo, così come si sente quella di Salah che giocava vicino a me", ha aggiunto. "Anche Nainggolan giocava più vicino a me, ora sono tutti più distanti con questo sistema di gioco ma dobbiamo avere pazienza per crescere tutti insieme".

LE STATISTICHE DEL MATCH CON L'ATLETICO

  • 10 tiri nello specchio subiti dalla Roma contro l'Atletico, meno solo dell’Anderlecht (11) con il Bayern.
  • Alisson ha compiuto nove parate, più di ogni altro portiere in questa prima giornata di Champions.
  • Nel secondo tempo la Roma ha tentato tre sole conclusioni (nessuna nello specchio), mentre nel primo tempo erano state otto.
  • L’unico tiro nello specchio tentato dalla Roma è stato quello di Nainggolan nel primo tempo.
  • La Roma non segna in Champions League da quattro partite: per i giallorossi si tratta della peggior striscia nella moderna CL (1992-93).
  • Tuttavia, la Roma non ha subito gol in casa in due delle ultime tre partite di Champions.
  • La Roma ha vinto soltanto una delle ultime 13 gare giocate in CL (5N, 7P), contro il Bayer Leverkusen nel novembre 2015 (3-2).
  • L’Atletico è imbattuto contro squadre italiane in Champions League (3V, 2N).

LA PRECISAZIONE DI EDIN DZEKO

"Quella di ieri e stata una gara molto difficile, combattuta pallone su pallone. Avrei voluto dare un contributo maggiore ma in gare del genere non è sempre facile, per questo a fine gara non ero molto soddisfatto. Mi dispiace però che le mie parole siano state interpretate come una critica. Penso invece che gli insegnamenti del mister sono quelli giusti e impegnandoci al massimo otterremo i risultati che vogliamo! Daje Roma!"

TAGS:
Dzeko
Roma
Champions league

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X