TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

Mediaset Premium

Real-Juve, l'Uefa apre due procedimenti disciplinari nei confronti di Buffon

La posizione del capitano bianconero, espulso nel recupero e poi protagonista di alcune pesanti dichiarazioni nel post gara, verrà valutata il prossimo 31 maggio

Real-Juve, l'Uefa apre due procedimenti disciplinari nei confronti di Buffon

E' passato un mese dall'eliminazione-beffa subita dalla Juve in Champions. Era l'11 aprile quando i bianconeri - dopo il ko dell'andata contro il Real - rimontarono al Bernabeu fino allo 0-3, prima del rigore segnato da CR7 al 97'. Un episodio che scatenò le proteste di Buffon, per le quali l'Uefa ha ora ufficialmente aperto due procedimenti disciplinari: il primo per l'espulsione e il secondo per la violazione dei principi generali di comportamento.

Nel ritorno dei quarti di Champions, Buffon fu espulso in seguito alle dure proteste nei confronti dell'arbitro Oliver, che nel recupero assegnò un rigore ai Merengues a causa del contatto avvenuto tra Benatia e Vazquez a pochi passi dalla porta bianconera. Una rabbia, quella del capitano juventino, manifestata anche nel post partita con dichiarazioni pesanti nei confronti del direttore di gara.

L'Uefa ha così deciso di aprire due procedimenti nei confronti del numero 1 bianconero, la cui posizione verrà discussa e valutata dalla commissione disciplinare il prossimo 31 maggio, quando Buffon potrebbe aver già comunicato il suo addio definitivo al calcio giocato.

TAGS:
Calcio
Juve
Buffon
Champions
Oliver
Real madrid

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X