TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Mediaset Premium

Napoli rientrato in Italia, De Laurentiis non ha viaggiato con la squadra

Nessun confronto in volo con Sarri: il presidente è andato a Los Angeles. "E adesso un bel silenzio"

De Laurentiis, foto Lapresse

Il Napoli è sbarcato alle 13.36 all'aeroporto di Capodichino proveniente da Madrid, dove si è arreso al Real. La squadra azzurra si è diretta poi in pullman a Castelvolturno per la seduta pomeridiana. Il presidente De Laurentiis non ha viaggiato con Sarri e i giocatori causa impegni cinematografici: da Madrid ha raggiunto Londra poi da lì volo diretto per Los Angeles. Rientrerà il 4 o 5 marzo, quindi non mancherà per il ritorno al San Paolo il 7.

Niente faccia a faccia, quindi, tra presidente e allenatore dopo l'attacco senza troppi giri di parole per le scelte prese dal tecnico per la sfida del Bernabeu persa contro il Real Madrid. Pochi i tifosi azzurri presenti all'aeroporto ad accogliere la squadra. Che ora deve già concentrarsi sulla trasferta di domenica a Verona contro il Chievo.
E il presidente ha parlato? Vediamo. "Adesso facciamo un bel silenzio lungo, da adesso non parlerà più nessuno". Aurelio De Laurentiis, intorno a mezzogiorno prima di partire da Madrid, dicono abbia pronunciato queste poche parole. A riportarle il giornalista Paolo Del Genio, che si trovava di fianco al presidente, aggiungendo: "De Laurentiis era amareggiato e ha detto queste parole, ma penso sia tutto rientrato, non sto annunciando un silenzio stampa".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X