Mediaset Premium

Juve, Kean il primo millenial in Champions League

Dopo l'esordio in Serie A, il baby attaccante debutta nella coppa più prestigiosa a 16 anni e 258 giorni

Moise Kean (LaPresse)

Moise Kean brucia le tappe ed entra di diritto nella storia della Champions League. Con l'ingresso in campo al 42' della ripresa contro il Siviglia, il baby attaccante della Juventus è diventato il primo millenial a giocare nella coppa più prestigiosa. Una settimana d'oro per l'attaccante di origine ivoriana, che sabato aveva debuttato in Serie A contro il Pescara, diventando il primo calciatore nato nel 2000 a giocare nella massima serie.

A 16 anni e 258 giorni Kean ha fatto il suo debutto nella coppa più prestigiosa, primo nato nel 2000 a centrare tale obiettivo. Il baby bomber della Juve, però, non è il più giovane a giocare in Champions. prima di lui hanno collezionato il primo gettone di presenza Celestine Babayaro, in campo a 17 anni e 87 giorni con la maglia dell'Andrelecht nel 1994, Alen Halilovic, al debutto a 16 anni e 128 giorni con la Dinamo Zagabria, nel 2012, e Youri Tielemans, un altro baby dell'Anderlecht, all'esordio a 16 anni e 148 giorni.

Kean, però, può ancora dare la caccia al record del marcatore più giovane della manifestazione che appartiene al ghanese Peter Ofori-Quaye, a segno a 17 anni e 195 giorni in Olympiakos-Rosenborg 5-1, il 1 ottobre 1997. L'ultimo match del girone contro la modesta Dinamo Zagabria potrebbe essere l'occasione giusta per scrivere un'altra pagina storica.

TAGS:
Calcio
Moise kean
Juventus
Millenial
Champions
Uefa
Champions league

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X