Champions, Manolas spinge la Roma: “Niente paura del Real, solo rispetto”

Il centrale di Di Francesco ha chiesto in maniera esplicita un cambio di marcia ad i suoi compagni

Champions, Manolas spinge la Roma: “Niente paura del Real, solo rispetto”

Mai più come nelle scorse partite, non possiamo fare una cosa simile”. Parole chiare quelle di Kostas Manolas che scuote una Roma ammalata in vista della dura gara contro il Real Madrid nella prima uscita stagionale in Champions. I giallorossi vogliono riscattarsi dopo il pareggio choc contro il Chievo in campionato ma devono cambiare marcia come suggerisce il greco a Marca: “Il problema non è la difesa, l'attacco o l'attitudine. Dobbiamo difendere tutti e attaccare tutti. Una squadra non dipende da 4 difensori o da 3 attaccanti. E' un discorso che riguarda tutti".

"Dobbiamo andare al Bernabeu a giocare la nostra partita con la testa positiva - ha proseguito Manolas che non vuole sentir parlare di paura davanti ai Blancos: “Ne la Roma ne io possiamo aver paura di nessuno. Rispetto sì, ma paura no. Loro hanno perso Ronaldo, un campione, ma il Real sarà sempre il Real. Adesso giocano più di squadra. Ora si elevano giocatori come Bale che prima stavano all'ombra di Cristiano Ronaldo, come tutti. Era anche normale, ora verrà fuori il talento di molti di loro". 

Infine il difensore giallorosso ha parlato degli obiettivi stagionali della Roma: “Tornare in Champions la prossima stagione e arrivare tra le prime 4 in campionato. Sappiamo che la Juventus ha la squadra più forte, però staremo qui ad aspettare il nostro momento. In Europa l'obiettivo è passare alla fase a eliminazione e andare avanti passo dopo passo senza precluderci nulla".

TAGS:
Roma
Manolas

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X