TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

Mediaset Premium

Champions League: il Barcellona vince senza fatica sullo Sporting Lisbona

I blaugrana passano 2-0 e consolidano il primo posto nel girone. Portoghesi in Europa League

Barcellona-Sporting, foto AFP

Nel'’ultimo match di Champions League del girone D il Barcellona batte 2-0 lo Sporting Lisbona grazie al gol di Paco Alcàcer al 14’ del secondo tempo e all’autorete dell’ex Mathieu nel recupero. Messi in panchina, entra al 60' per Aleix Vidal. I blaugrana chiudono a 14 punti in classifica. Dietro la Juve a 11, Sporting a 7 e Olympiacos a 1. I portoghesi di Jorge Jesus vanno in Europa League.

Nell’ultima gara del girone D di Champions League il Barcellona ospita lo Sporting Lisbona che incrocia le dita per una sconfitta della Juve contro l’Olympiacos. Tanto turnover per i catalani, fuori anche Messi e Iniesta, quest’ultimo per un problema al polpaccio. Ma il copione non cambia: sono sempre i blaugrana a fare la partita e a creare pericoli quando si spingono in avanti. Già al 10’ Suarez supera con un tunnel il suo diretto avversario e mette una palla rasoterra sul dischetto dell’area di rigore che fa tremare Rui Patricio. E’ proprio quest’ultimo al 23’ a salvare tutto in uscita bassa sempre sull’attaccante uruguaiano. I 3mila tifosi dello Sporting si fanno sentire con tamburi e cori almeno per ravvivare una prima frazione non del tutto entusiasmante. Quando accelerano, però, gli uomini di Valverde fanno male. La mole di gioco non produce i frutti sperati. E anzi, i portoghesi si fanno vedere anche in un paio di occasioni ma senza creare problemi alla porta difesa da Cillessen. Il risultato resta inchiodato sullo 0-0 all’intervallo, ma è un match grigio quello visto al Camp Nou per i primi 45 minuti.

Al 10’ della ripresa si fa vedere la formazione ospite con Gelson Martins che si allarga con il mancino, ma mastica il pallone e ne esce un tiro sbilenco che si spegne sul fondo. Passano solo quattro minuti e il Barcellona la sblocca da calcio d’angolo: Denis Suarez crossa sul primo palo, la spizzata di Paco Alcàcer è vincente. Rui Patricio immobile, è 1-0. Entra anche Leo Messi acclamato dal pubblico e freschissimo di rinnovo faraonico con il club che lo ha accolto fin da piccolo. Ma al Camp Nou non è finita: i portoghesi pericolosissimi con Bas Dost che va a colpo sicuro con un piattone destro a due metri dalla porta. Jasper Cillissen compie un vero e proprio miracolo e lascia il risultato invariato. Messi, però, non entra per fare la comparsa. La Pulce disegna subito calcio per Suarez, ci pensa Rui Patricio a non far sprofondare i suoi al 22’ della ripresa. Paco Alcàcer vicinissmo alla doppietta personale al 43’ del secondo tempo, su suggerimento meraviglioso sempre del numero 10 argentino. Salva ancora il migliore dei suoi, il portiere dei portoghesi. Poco male, però, perchè nel primo minuto di recupero l’ex Mathieu sbaglia porta e condanna i suoi al 2-0 finale. Sporting così che, in quanto terza classificata, accederà all’Europa League. Mentre il Barcellona consolida il suo primato nel girone D e accedono in scioltezza alla fase ad eliminazione diretta in compagnia della Juventus che chiude seconda con il 2-0 sull’Olympiacos.

TAGS:
Calcio
Champions league
Gruppo d
BarcellonaSporting

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X