TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Mediaset Premium

Schalke: gol in fuorigioco clamoroso, Tagliavento convalida

Basilea incredulo e derubato sulla rete di Matip

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Un errore imperdonabile per Tagliavento e la sua terna in Schalke 04-Basilea di Champions League. L'arbitro italiano, tratto in inganno dal suo assistente, ha convalidato il gol in nettissimo fuorigioco di Matip sulla punizione di Farfan. Il difensore, insieme ad altri tre compagni, era clamorosamente al di là dell'ultimo difensore svizzero. Il fischietto ha lasciato correre e a nulla sono servite le proteste degli svizzeri. L'allenatore Yakin, nel mirino della Lazio, è rimasto incredulo e senza parole davanti a quello che si può definire un vero e proprio furto. 

TAGS:
Schalke
Basilea
Matip
Tagliavento
Fuorigioco

I VOSTRI COMMENTI

the-entity - 13/12/13

Walterparide - 12/12/13

Ugualissimo a un siena inter del triplete... l'Inter passo in vantaggio segnando un gol simile, molto simile...

No, ugualissimo non direi lì erano in 9 in fuorigioco, qui soltanto in 4...

segnala un abuso

the-entity - 13/12/13

"Un errore imperdonabile per Tagliavento e la sua terna in Schalke 04-Basilea di Champions League. L'arbitro italiano, tratto in inganno dal suo assistente"... Ma Voi siete fuori! L'errore è del guardalinee che non vede il fuorigioco...Semmai Tagliavento l'errore lo combina sull'azione dell'espulsione al giocatore del Basilea...

segnala un abuso

the-entity - 13/12/13

Ma Tagliavento era il segnalinee? Non mi risulta..

segnala un abuso

EnricoJuve1 - 12/12/13

Guardando la foto si vede come il guardalonee sia piazzato malissimo, in linea con l'ultimo uomo dello Schalke invece che con l'ultimo del Basilea. Un metro e mezzo più a sinistra e avrebbe visto il fuorigioco senza alcun problema. Chissà se questa Champions, anche considerando la partita farsa tra Galatasaray e Juve, è poi così "pulita"...

segnala un abuso

rennav - 12/12/13

Non si capisce che c'azzecca commentare un fatto del genere facendo riferimento a fatti pregressi che nulla c'entrano (peraltro non mi sembra ci fosse in ballo Tagliavento) , poi nessuno si ricorda episodi simili a questo nelle circostanze citate. Riuciremo mai a sottrarre il tifo (anzi l'anti-tifo) alle riflessioni calcistiche?

segnala un abuso