SportMediaset

Cerca

"A rischio 2 giocatori per squadra"

Indagine internazionale sulle scommesse

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Calcioscommesse (LaPresse)

Secondo Declan Hill, canadese esperto di corruzione nello sport, il fenomeno del calcioscommesse è ben più radicato di quanto si creda. "Nel "Libro Nero" dell'associazione internazionale dei calciatori professionisti, un sondaggio rivela che oltre il 10% di loro, circa due per squadra, è stato contattato per truccare una partita. E uno su quattro ammette di esseere a conoscenza di partite truccate nel proprio campionato", ha detto a "La Stampa".

Insomma, altro che "quaranta sfigatelli" come li ha recentemente definiti il ct Prandelli. "Prandelli mi pare ottimista. Il vostro calcio ha un problema grosso come una casa e ha bisogno di intervenire subito. L'Italia, come altri paesi, non ha ancora preso le contromisure".

Soluzioni? Se un calciatore denuncia le combine, finisce per non giocare più. Meglio una hot-line anonima".

Ma chi controlla queste attività illecite? "Parte tutto dagli asiatici. Sono loro a truccare il mercato. E sono i loro uomini a contattare i giocatori. Meglio ancora se sono gli ex giocatori. Perché hanno conoscenze e sono più affamati di soldi. A quel punto agganciano le squadre".

I VOSTRI COMMENTI

rossoneroavita - 07/06/12

togliamo anche il tabacco, cosi' eliminiamo il problema del fumo, l alcol cosi eliminiamo l alcolismo....

segnala un abuso

rossoneroavita - 07/06/12

Certo Enrico..perchè non togliere anche quelle entrate allo stato...
eliminiamo direttamente tutte le tasse, cosi non entra piu' niente e facciamo prima!

segnala un abuso

EnricoJuve1 - 06/06/12

Ma perché invece non si elimina del tutto la possibilità di scommettere sulle partite? Per chiunque. Così il problema è risolto alla radice. Come per quelli che sono dipendenti dalle slotmachine, basta eliminarle del tutto e il problema non si pone più, almeno in quei termini.

segnala un abuso

master1957 - 04/06/12

Non fatevi ingannare,questo è il fratello di Willhiam Hill quello della pubblicità del gioco che arrivà sopra al Colosseo di Roma in elicottero,ha tutta la convenienza nel parlare così,spera gli ritornino le scommesse perse facendo un pò di confusione.

segnala un abuso

mr.fiko - 03/06/12

purtroppo i punti erano 7...e la differenza è proprio a livello societario...ad esempio la juve ha difeso da subito i suoi 3 tesserati implicati...da noi invece il presidente che era tra l'altro causa stessa del problema se ne è infischiato altamente e poi ci ha lasciati allo sbando...

segnala un abuso

vagabondo - 03/06/12

premetto che sono un tifoso del taranto ,e quest'anno la mia squadra è stata penalizzata di 6 punti per non aver pagato gli emolumenti e tutto ciò ci ha negato la promozione nella serie cadetta,invece società che rientrano nel filone calcio scommesse avranno ugualmente 6 punti di penalizzazione.Mi domando se tutto ciò è giusto?Secondo me non vogliono sconfiggere il calcio scommesse sa continueranno a dare questi giudizi

segnala un abuso

eagle87 - 03/06/12

ci voleva un canadese per dircelo....

segnala un abuso