Supercoppa Catalunya, il Barcellona trionfa ai calci di rigore

Per l’Espanyol decisivi gli errori dal dischetto di Darder e Jurado

Supercoppa Catalunya, il Barcellona trionfa ai calci di rigore

Non bastano i tempi regolamentari per assegnare la 3ª edizione della Supercoppa Catalunya andata in scena tra Barcellona ed Espanyol. I blaugrana conquistano il trofeo per la seconda volta grazie ai calci di rigore: dopo le reti inviolate sono stati decisivi gli errori dal dischetto di Sergi Darder e Jurado per il 4-2 complessivo. La squadra di Valverde si aggiudica così anche il terzo derby della stagione.

Barcellona ed Espanyol sono scese in campo per la 3ª edizione della Supercoppa Catalunya e per il quinto derby in stagione: due di Liga e due di Copa del Rey. Entrambi gli allenatori, il blaugrana Valverde e il biancoblu Flores, hanno optato per due formazioni composte sia da giocatori della prima squadra che della cantera. Prima di questa edizione Barcellona ed Espanyol hanno vinto una Supercoppa a testa: i blaugrana si aggiudicarono il trofeo nel 2014 ai calci di rigore, mentre la finale del 2016 è stata vinta dalla squadra biancoblu.

Pronti, partenza, via. Neanche un minuto e il Barcellona si rende subito pericoloso con Vidal che recupera palla e serve Paco Alcacer che davanti al portiere spara in curva. Al 6’ occasionissima per l’Espanyol: Palencia sbaglia il retropassaggio a Cillessen e lancia Piatti, l’argentino da solo davanti al portiere sbaglia clamorosamente. La prima frazione di gioco si chiude con una clamorosa occasione dell’Espanyol: al 37’ Melendo serve sulla fascia sinistra il neo entrato Adrià che calcia ma trova l’opposizione di Cillessen che non blocca, sulla respinta arriva Piatti che a porta vuota spara clamorosamente fuori. La ripresa regala poche emozioni nonostante il Barcellona cerchi di costruire interessanti trame di gioco ma l’Espanyol è abile a chiudere tutti gli spazi. La ripresa si conclude con il risultato di parità e con le reti inviolate. Il Barcellona, come nel 2014, conquista il trofeo ai calci di rigore (4-2), per i biancoblu sono stati decisivi gli errori dal dischetto di Sergi Darder (alto sopra la traversa) e di Jurado (parata di Cillessen). Il team di Valverde porta a casa il terzo derby sui cinque disputati quest’anno.

TAGS:
Barcellona
Espanyol
Supercoppa Catalana

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X