TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Siviglia, Montella: "Chiedo scusa ai tifosi"

L'allenatore napoletano dopo la debacle con l'Eibar: "Non possiamo giocare così"

Vincenzo Montella (Ansa)

Il suo Siviglia è a un passo dalla finale di Coppa del Re, ma ha preso 5 sonore sberle sul campo dell'Eibar. Vincenzo Montella, a fine match, porge le sue scuse. "Siamo molto delusi dalla partita di oggi, prima di tutto voglio scusarmi con tutti i tifosi e sperare che mercoledì ci aiutino a raggiungere la finale - ha spiegato - Abbiamo commesso molti errori individuali che ci sono costati caro. Non possiamo giocare così in campionato".

Montella analizza così il tracollo contro l'Eibar. "Siamo andati subito in svantaggio, c'è l'attenuante delle gare giocate in settimana, 72 ore di riposo sono molto poche. L'avversario è stato superiore dal punto di vista fisico e mentale. I cambiamenti, con l'inserimento di nuovi giocatori, erano necessari. Non possiamo perdere la fiducia e dobbiamo rimanere uniti".

Il tecnico campano ha qualcosa da ridire sulle dimensioni del terreno di gioco dell'Ipurua. "E' un campo molto piccolo, molto strano, che non ci ha dato l'opportunità di giocare come avremmo voluto e possiamo solo pensare al futuro. Proveniamo da un ciclo di gare che ci ha logorato molto, fisicamente e mentalmente. Dobbiamo anche congratularci con l'Eibar".

Chiusura con la difesa del portiere Sergio Rico : "Per me oggi ha fatto una buona partita anche se ha subito cinque gol".

TAGS:
Vincenzo montella
Siviglia
Eibar
Liga
Tifosi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X