Psg, Al Khelaifi: "Buffon una leggenda, Neymar e Mbappé i migliori al mondo"

Il presidente dei parigini: "La Champions? Ci vuole anche un po' di fortuna"

Nasser Al Khelaifi (LaPresse)

Nasser Al Khelaifi, presidente del Psg, ha concesso una lunga intervista a 'Marca'. "Buffon è una leggenda e la sua esperienza è necessaria. Per noi è un orgoglio che difenda i nostri colori". Su Neymar e Mbappé: "Sono i due migliori giocatori al mondo". Non manca la stoccata al Real: "Sono frustrato dalle continue voci su Neymar. Noi li rispettiamo, spero che anche loro ci rispettino". Ossessione Champions: "Ci vuole anche un po' di fortuna".

Nella lunga chiacchierata con il quotidiano spagnolo, Al Khelaifi ha parlato a 360° senza filtri. "Abbiamo una un'altra sfida. Abbiamo nuovi giocatori, un nuovo allenatore ambizioso, che motiva con una nuova filosofia di lavoro. Ma devi concentrarti su ogni partita, giorno dopo giorno, questa è la filosofia di quest'anno. E stare tutti uniti per il bene del club. Punteremo a vincere ogni competizione".

Il numero 1 dei parigini coccola Mbappé: "E' già uno dei migliori al mondo. Vincere un Mondiale a quella età e giocare come gioca Kylian è incredibile, è una valore aggiunto per il club. Vuole sempre vincere, come Cavani e Di Maria. Penso che abbiamo una squadra incredibile".

Neymar è carico per una nuova stagione, dopo aver chiuso quella passata in netto anticipo per la frattura a un piede. "Ora sta bene, è in forma. È stato a lungo infortunato e non ha avuto il tempo di raggiungere il massimo, ma ora è fiducioso e siamo contenti di poter contare su di lui pienamente. Sicuramente questo sarà il suo anno, è felice e molto motivato. Abbiamo bisogno di lui, vuole vincere con noi.

L'estate è stata caratterizzata dai tanti rumors su Neymar al Real Madrid. "A essere realistici è un po' frustrante, perché non è giusto che altri club o chi per loro parlino con i nostri giocatori. Non ci piace nulla e quando è stato il momento ne abbiamo parlato con il Real Madrid. Abbiamo una buona relazione e spero sia vero che rispettano il Psg. Rispettiamo il Real Madrid e il suo presidente, Florentino Pérez, ma penso che sia importante per tutti noi non lavorare dietro le quinte. Se c'è qualcosa, è meglio se parliamo, parliamo con Florentino Pérez o qualunque altro e diciamo cosa ci piace e cosa non ci piace. È quello che ci aspettiamo da tutti i club, non solo dal Real Madrid".

Sulla spinosa questione del Fair Play Finanziario. "Si tratta di voci che provengono principalmente dalla Spagna e tutti sappiamo da dove provengono. Ma a noi non importa cosa dicono. Sappiamo che abbiamo fatto bene in conformità con la legge. Abbiamo venduto giocatori per un importo record: noi pensiamo alle nostre faccende e speriamo che ci lascino lavorare. Non mi piacciono le persone che non sono oneste, che sembrano amiche e poi parlano alle spalle. Mi piace dire le cose in faccia e parlare. Non mi piacciono i club che parlano alle nostre spalle e questo è ciò che sta accadendo".

TAGS:
Al Khelaifi
Psg
Buffon
Neymar
Mbappé
Real madrid

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X