Nizza, Balotelli multato perché in sovrappeso

Dopo le vacanze SuperMario pesava 103 chili, il presidente Rivère: "Si è messo in fuorigioco da solo"

Nizza, Balotelli multato perché in sovrappeso

Dopo le tante polemiche scatenate dalla condizione fisica di Mario Balotelli nel post Italia-Polonia (tra i più duri Arrigo Sacchi e Zibi Boniek), arriva un dato "ufficiale" a confermare che l'attaccante azzurro è tornato dalle vacanze nettamente in sovrappeso. Lo scorso 17 luglio, giorno in cui si è presentato nel ritiro del Nizza (in ritardo causa calciomercato), Balo pesava 103 chili e per questo motivo il club francese lo ha multato. 

A rivelare la cifra comparsa sulla bilancia del club rossonero è stato il quotidiano francese L'Equipe, che ha criticato anche il ct dell'Italia, Roberto Mancini, per averlo comunque schierato da titolare nella prima gara di Nations League. La conferma è arrivata per bocca del presidente del Nizza, Jean-Pierre Rivère, che in un'intervista al Nice Matin ha dichiarato: "Mario si è messo fuorigioco da solo". 

Per questo motivo la squadra francese ha deciso di multare l'attaccante, "Il Nizza non è solito trattare i giocatori in maniera diversa" ha detto il presidente, che ha comunque deciso alzargli lo stipendio e si è detto sicuro che: "Mario farà una grande stagione, lo metteremo nelle migliori condizioni per fare bene".

Dal canto suo SuperMario si è già messo duramente al lavoro per recuperare il proprio peso forma (88kg), tanto che è arrivato nel ritiro di Coverciano che pesava 99,7. Ancora qualche settimana di allenamento e tornerà al meglio della condizione, Rivère ne è convinto, Mancini lo spera.

TAGS:
Nizza
Balotelli
Ligue 1
Sovrappeso
Multa
103 chili
JeanPierre Rivère

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X