Ligue 1, rimonta da infarto per il Monaco: Lione al tappeto

Keira Baldè, Falcao e Rony Lopes rimediano al doppio svantaggio e firmano il sorpasso in classifica

Ligue 1, rimonta da infarto per il Monaco: Lione al tappeto

Il Monaco scavalca il Lione nello scontro diretto e si porta al terzo posto in classifica. Nella 24ª giornata di Ligue1 va in scena un match spettacolare al Louis II: Diaz (12’) e Traorè (27’) portano gli ospiti sul doppio vantaggio, ma prima Keita Baldè (31’), poi espulso al termine del primo tempo, e poi Falcao (36’), su ribattuta dopo un rigore sbagliato, confezionano il pari. All’88’ Rony Lopes fissa il risultato sul 3-2.

Un grande match tra due big di questo campionato: Monaco-Lione, una sfida che vale la Champions League. Prima convocazione per Pietro Pellegri, arrivato dal Genoa in forza alla squadra di Jardim. Ritmi decisamente alti tra le due formazioni che creano subito azioni pericolose. È il Lione ad avere la meglio e trovare il gol del vantaggio con un tiro di Mariano Diaz al 12’, la traiettoria non sembra insidiosa ma sorprende Subasic che nel distendersi colpisce il palo con il corpo e resta a terra. Non ce la fa il numero uno del Monaco, Jardim è costretto al primo cambio: dentro Sy al 15’. Il Monaco prova a spingere ma il Lione fa buona guardia e non ha nessuna intenzione di alzare i ritmi. Vola la squadra di Génésio con un’azione da manuale e arriva anche il secondo gol: servito in velocità Bertrand Traoré mette a segno il 2-0 per il Lione. La risposta del Monaco arriva dall’ex Lazio Keita: di potenza calcia verso Anthony Lopes che la sfiora, la sfera colpisce il palo interno e poi gonfia la rete al 31’. La squadra di Jardim accorcia le distanze: 2-1 il risultato. Su calcio di punizione del Monaco c’è la mischia in area, intervento irregolare di Mendy, giallo per lui e calcio di rigore. Dal dischetto ci va Falcao, Anthony Lopes respinge ma non trattiene il pallone, il capitano è sulla traiettoria e questa volta non sbaglia. Ristabiliti i conti.

Ingenuità Keita: fallo duro su Mendy, secondo giallo per lui e rosso, l’attaccante lascia la squadra in 10 uomini con tutto un secondo tempo ancora da giocare. Il Monaco crea comunque giocate pericolose nella ripresa, Falcao trova anche lo spazio per il tiro, ma viene contrastato da Mendy e resta a terra: infortunio per lui e al suo posto entra Jovetic. Rimonta incredibile del Monaco che nonostante l’uomo in meno ribalta il risultato: ci pensa Rony Lopes che trova il varco perfetto e il gol sul finale (88’): 3-2 per i padroni di casa. Spettacolo Monaco: in 10 uomini conquista la vittoria che vale il terzo posto in classifica.

Non è bastata, invece, una doppietta di Bammou al Nantes di Claudio Ranieri per evitare il ko in casa del Caen per 3-2. Decisiva per i padroni di casa una doppietta di Da Silva. Nell'altra partita del pomeriggio successo esterno del Guingamp per 1-0 a Rennes, decisiva la rete al 91' di N'Gbakoto.

TAGS:
Francia
Ligue 1
Calcio estero
Monaco
Lione

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X