Ligue 1: il Saint-Etienne inchioda il Marsiglia, finisce 2-2

L'Olympique va in vantaggio due volte ma non basta, è secondo a +2 sul Monaco

Rudi Garcia, foto AFP

Un pareggio ricco di gol nell'anticipo della 25esima giornata di Ligue 1 tra Saint-Etienne e Marsiglia. Doppio botta e risposta: Olympique avanti al 4' con Thauvin, i biancoverdi impattano al 9' con Monnet-Paquet. Il team di Garcia si riporta in vantaggio al 20' con Sanson, ma al 76' i locali trovano il pareggio con Beric. Il Marsiglia secondo si porta a +2 sul Monaco, il Saint-Etienne conquista un punto per la salvezza.

Saint-Etienne e Marsiglia aprono la 25esima giornata di Ligue 1. I biancocelesti arrivano da cinque risultati utili consecutivi (quattro vittorie e un pareggio) e hanno intenzione di difendere il secondo posto allungando sul Monaco. I biancoverdi, invece, arrivano a questo match da due vittorie consecutive e con una lotta salvezza sempre più accesa. Allo Stade Geoffroy-Guichard di Saint Etienne è l'OM a trovare subito il vantaggio: al 4' Sakai si invola sulla sinistra per poi crossare al centro dove trova pronto Thauvin che in mezza rovesciata beffa Ruffier. I padroni di casa reagiscono e trovano il pareggio qualche minuto dopo: al 9' Bamba con un leggero tocco, su un cross dalla sinistra, serve l'accorrente Monnet-Paquet che con un bolide fredda Mandanda. I biancocelesti non ci stanno, così al 20' tornano in vantaggio: Sarr scatta sulla destra come una saetta per poi crossare al centro dove trova puntuale l'inserimento di Sanson che con un tiro a volo non lascia scampo a Ruffier. Termina la prima frazione di gioco.

Al 48' il Saint Etienne sfiora il pareggio: Hamouma in scivolata colpisce a botta sicura un cross dalla destra ma la conclusione si spegne alta sopra la traversa. Al 76' i padroni di casa trovano il secondo e definitivo pareggio del match: Beric (entrato al posto di Monnet-Paquet) di petto spinge in rete un cross dalla destra di Bamba. Tutto da rifare per il Marsiglia dell'ex tecnico della Roma, Rudy Garcia. Beric all'80' sfiora il gol del sorpasso con un bolide su cui si oppone Pele (entrato al posto di Mandanda nel primo tempo) che devìa in corner. Nei minuti finali il Marsiglia sfiora più volte la rete del vantaggio ma la poca precisione sotto porta non premia i giocatori di Garcia. La gara termina in parità con l'OM che si porta solo a +2 sul Monaco ma il Saint Etienne conquista un punto importante in chiave salvezza.

TAGS:
Calcio
Francia
St.etienneMarsiglia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X