Ligue 1: il Lione batte 2-0 il Marsiglia e aggancia il Monaco

La super-sfida decisa dai gol di Fekir e Mariano Diaz

Ligue 1: il Lione batte 2-0 il Marsiglia e aggancia il Monaco

Nel 18° turno di Ligue 1 il Nantes batte soffrendo l'Angers per 1-0 confermandosi al quinto posto in classifica. Decisivo il gol di Sala al 24' su rigore. Nel pomeriggio sono arrivati tre punti anche per il Nizza: un Balotelli sempre più decisivo (36') trascina i suoi nella vittoria per 1-0 contro il Bordeaux. Nel posticipo serale il Lione piega il Marsiglia per 2-0 con i gol di Fekir (6') e Mariano Diaz (51') e aggancia il Monaco al secondo posto.

NANTES-ANGERS 1-0
Al Fonteneau il Nantes vince una gara difficile infilando il nono successo stagionale. Al 24' l'unico gol della partita: Emiliano Sala spedisce il pallone sotto la traversa trasformando il rigore concesso per atterramento in area di Dubois. L'Angers risponde sfoderando una bella prestazione, senza però riuscire ad approfittare dell'espulsione comminata a Bammou al 65'. Con il solito spirito, i padroni di casa chiudono tutti gli spazi e portano a casa il risultato continuando la corsa all'Europa. Da segnalare anche l'espulsione di Ranieri, cacciato dall'arbitro per aver mimato un fallo sul quarto uomo: un gesto giudicato di cattivo gusto dal direttore di gara.

NIZZA-BORDEAUX 1-0
1-0 Alle spalle di Ranieri si piazza il Nizza, che grazie al decimo gol in campionato di Balotelli scaccia ormai via la crisi e inizia a pensare un po' più seriamente all'Europa. SuperMario appoggia in rete al 36' su torre di Lees-Melou e dà una mano a tutto il reparto nella vittoria contro il Bordeaux e conferma il buon momento di forma. Peccato che, rispetto alle ultime uscite, l'ex Milan sia tornato a rimanere impassibile dopo la rete dell'1-0. La squadra di Gourvennec, dal canto suo, subisce la quarto sconfitta di fila rimanendo ferma al quindicesimo posto.

LIONE-MARSIGLIA 2-0
Il Lione vince lo scontro diretto contro il Marsiglia salendo a quota 38: confermato il secondo posto in coabitazione con il Monaco. La squadra di Génésio apre le marcature a inizio partita con Fekir, che trasforma il calcio di punizione con un tiro di sinistro: palla indirizzata nell'angolino in basso a sinistra. Gli ospiti lottano, rispondono con due tentativi di Luiz Gustavo ma Lopes si fa trovare pronto. Nella ripresa il Lione mette in ghiaccio il risultato con un'inzuccata di Diaz, che da zero metri beffa Mandanda sfruttando l'assist di Cornet.

TAGS:
Francia
Ligue 1
Calcio estero
Nizza
Lione
Om
Marsiglia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X