Liga: il Barça frena, Siviglia a valanga col Levante

Per gli andalusi a segno ancora André Silva, Blaugrana in testa insieme al Real Madrid

Liga: il Barça frena, Siviglia a valanga col Levante

Non va oltre il 2-2 il Barcellona nel derby casalingo di Liga contro il Girona. Vantaggio di Messi (19'), poi rosso per Lenglet e Stuani (45' e 51') manda avanti gli ospiti, prima del pari di Piqué (63'). Blaugrana a quota 13, agganciati dal Real Madrid in vetta. Nelle altre gare, pareggi per le eurorivali delle italiane (0-0 del Valencia a Villarreal e 2-2 Betis con il Bilbao). 6-2 del Siviglia al Levante, ancora in gol André Silva.

BARCELLONA-GIRONA 2-2

Il derby catalano sfugge a qualsiasi pronostico. Sembra tutto facile, in avvio, per i blaugrana, che la sbloccano al 19’, alle solite, con il sinistro di Messi. All’improvviso, però, si complica tutto: gomitata di Lenglet a un avversario rilevata dal Var al 35’ e Barcellona in dieci uomini. Il Girona, che già in parità numerica qualche problema lo aveva creato, con una doppietta dell’ex reggino Stuani, a cavallo dell’intervallo (45’ e 51’), passa addirittura in vantaggio. Valverde butta dentro Coutinho e Rakitic e, dopo una traversa di Messi su punizione, arriva il pareggio con Piquè (63’), che si getta a fare l’attaccante aggiunto. Nel finale, Coutinho ha la palla della vittoria, che però va fuori di poco.

VILLARREAL-VALENCIA 0-0

Gara davvero molto equilibrata tra le squadre di Calleja e di Marcelino, che affronta il suo passato. Primo tempo con poche occasioni da una parte e dall’altra, il gran caldo non aiuta. Nella ripresa, il Valencia, avversario della Juve in Champions, resta in dieci per il rosso diretto, sembrato fiscale, a Dani Parejo (59’). Nonostante l’inferiorità numerica, i ‘pipistrelli’ vanno però più vicini al gol rispetto agli avversari, con Guedes e Cherishev che chiamano Asenjo alla parata. Un solo guizzo, per il ‘Submarino Amarillo’, per Bacca, ma l’ex bianconero Neto è attento. Entrambe rimangono lontanissime dalle prime posizioni: 5 punti per il Villarreal, 4 per il Valencia.

LEVANTE-SIVIGLIA 2-6

Reazione d’orgoglio, veemente, del Siviglia, che dopo due sconfitte consecutive si rialza di prepotenza. Gara dalle emozioni forti subito, in avvio. Ben Yedder sblocca dopo 11 minuti, passa soltanto altri sessanta secondi e Roger pareggia per i padroni di casa. Carriço riporta avanti il Siviglia al 21’, poi Vaclik si supera al 26’ tenendo il vantaggio parando sul rigore di Morales. Siviglia in fuga per la vittoria, con altre due reti di Ben Yedder (35’, 45’) che siglano il 4-1 già all’intervallo. Nella ripresa arrivano anche la quinta rete, ad opera dell’ex milanista Andrè Silva (49’) e di Sarabia (59’), che trova la gioia personale dopo i tre assist della prima frazione. L’autorete di Kjaer al 90’ serve soltanto per gli almanacchi. Siviglia che sale a quota 7, Levante che resta a 4.

BETIS SIVIGLIA-ATHLETIC BILBAO 2-2

Match tiratissimo al ‘Benito Villamarin’. Inaki Williams al 7’ e Raul Garcia al 18’ lanciano alla grande i baschi in avvio di partita, ma al 45’ Susaeta commette un’ingenuità, rimediando il secondo giallo e lasciando i suoi in dieci. Nella ripresa, arriva la rimonta dei padroni di casa, con le reti di Bartra (51’) e Canales (68’). Betis che ha anche le occasioni per vincerla, due volte con Sanabria, però impreciso. Entrambe a quota 6 punti, Bilbao ancora imbattuto nelle quattro gare disputate.

TAGS:
Calcio
Liga
Valencia
Barcellona

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X