SportMediaset

Leicester, pronto il prolungamento del contratto per Ranieri

Il tecnico: "Qui per 6-7 anni, poi mi ritiro"

Ranieri, LaPresse

Il Leicester non vuole assolutamente perdere Claudio Ranieri. La dirigenza delle Foxes, secondo quanto riportato dal tabloid inglese The Times, sarebbe pronta a rinnovargli il contratto in scadenza nel 2018. Il tecnico romano quest'anno sta scrivendo pagine memorabili della storia del club inglese. Nell'attuale contratto è presente una clausola rescissoria che permette a Ranieri di svincolarsi in caso di offerte dai top club europei.

Non è difficile immaginare come mai il Leicester voglia tenersi stretto l'ex tecnico di Roma e Juventus, che attualmente è primo in classifica con 5 punti di vantaggio sul Tottenham a 8 gare dal termine del campionato. Se Ranieri riuscisse clamorosamente a conquistare il titolo o qualificarsi in Champions League, il club delle Foxes potrebbe decidere di intraprendere un progetto con l'allenatore romano, utilizzando i proventi derivanti dalla vittoria del campionato e della qualificazione alla massima competizione europea per rinforzare la rosa ed essere protagonisti anche nelle prossime stagioni. Ranieri è inoltre nella lista dei papabili per succedere ad Antonio Conte sulla panchina della Nazionale.

LE PAROLE DI RANIERI: "QUI 6-7 ANNI, POI MI RITIRO"

In un intervista a Marca, il tecnico romano si è soffermato anche sul suo futuro: "Tornare in Spagna? Qui sto bene e non credo di andarmene. Mi piacerebbe chiudere la carriera al Leicester, penso possa essere il mio ultimo club. Spero che mi facciano un contratto di 6-7 anni, e poi mi ritiro".

TAGS:
Calcio
Premier league
Leicester
Ranieri