SportMediaset

Inghilterra: è morto l'ex ct Graham Taylor

Stroncato da un attacco di cuore, si è spento all'età di 72 anni

Graham Taylor (LaPresse)

Il mondo del calcio inglese piange la scomparsa di Graham Taylor, ex ct della Nazionale dal 1990 al 1993. La morte del tecnico, riporta una nota dalla famiglia, è stata causata da un attacco di cuore. Aveva 72 anni. Taylor venne chiamato nel 1977 dall'allora presidente del Watford Elton John e in cinque anni portò la squadra inglese dalla quarta divisione alla First Division in cinque anni, conquistando nel 1984 la finale della FA Cup. 

Taylor prese la guida della Nazionale inglese dopo i Mondiali di Italia '90 e la portò alla qualificazione agli Europei del 1992, dove la squadra venne eliminata nella prima fase. Rassegnò le due dimissioni il 23 novembre 1993, dopo la vittoria contro San Marino che non bastò all'inghilterra per qualificarsi ai Mondiali di Usa '94. In carriera ha anche allenato Lincoln City, Aston Villa e Wolverhmpton. E' stato anche proprietario del Watford dal 2009 al 2012 e presidente onorario del club fino alla sua morte.

Con un post su Instagram Elton John ha ricordato l'ex tecnico e amico. "Sono profondamente rattristato e sconvolto per aver appreso della morte di Graham. Era come un fratello per me. Abbiamo condiviso un legame indissolubile sin dal nostro primo incontro. Abbiamo fatto un viaggio incredibile insieme e rimarrà con me per sempre. Ha preso il mio amato Watford dalle profondità della serie inferiori e lo ha condotto fino a un territorio inesplorato e in Europa. Siamo diventati un club inglese da prime posizioni grazie alla sua saggezza manageriale e al suo genio. Questo è un giorno triste e buio per Watford. Il club e la città. Ti ameremo sempre Graham e annegheremo i nostri dolori nei tanti ricordi stupendi che ci ha dato. Ti amo Graham. Mi mancherai tantissimo. Il mio pensiero va a Rita, Joanne, Karen e tutta la famiglia Taylor.

IL DOLORE DI SHEARER

IL TWEET DEL WATFORD

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X