TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Diritti tv dei Mondiali, indagato Al-Khelaifi

L'accusa della Procura svizzera è di corruzione

foto LaPresse

La Procura svizzera ha aperto un procedimento penale contro l'ex Segretario generale della FIFA Jerome Valcke e il Ceo di Bein Media Group LLC Nasser Al-Khelaifi, presidente anche del Paris Saint-Germain, con l'accusa di corruzione nell'ambito della compravendita dei diritti televisivi della Coppa del Mondo. I due sono accusati di corruzione, frode e falso.

La motivazione in una nota: "Sospettiamo che Jerome Valcke abbia accettato vantaggi indebiti da un uomo d'affari nel settore dei diritti sportivi in relazione all'assegnazione dei diritti tv per alcuni paesi delle edizioni della Coppa del Mondo FIFA 2018, 2022, 2026 e 2030 e da Nasser Al-Khelaifi in relazione all'assegnazione dei diritti tv per alcuni paesi delle edizioni della Coppa del Mondo FIFA 2026 e 2030". L'inchiesta sarebbe iniziata lo scorso 20 marzo, ma la Procura lo ha comunicato solo in occasione della testimonianza di Valcke davanti agli investigatori. L'ex direttore generale della Fifa ha sempre negato di aver commesso qualsiasi illecito.

TAGS:
AlKhelaifi
Psg
Svizzera
Corruzione

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X