TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Dani Alves fa arrabbiare anche la figlia di Maradona

Lettera di Dalma in risposta all'intervista del brasiliano: "Forse non conosce mio padre, sarebbe molto più intelligente scegliere il silenzio"

Dani Alves fa arrabbiare anche la figlia di Maradona

La recente intervista televisiva di Dani Alves ha fatto più danni di un tifone. Dopo aver fatto arrabbiare la Juve per le sue parole su Dybala, coinvolgendo nel caos anche Higuain con il suo video messaggio, e i tifosi bianconeri, pure la figlia di Maradona, Dalma, ha voluto rispondere al brasiliano che aveva rilasciato alcune dichiarazioni poco carine nei confronti del Pibe de Oro. E gli ha indirizzato una lettera pubblicata sui social. "Forse lei non sa chi è mio padre, sarebbe molto più intelligente scegliere il silenzio, ha scritto.

LE LETTERA A DANI ALVES

"Signor Dani Alves, mi rivolgo a Lei con lo scopo di spiegarle chi è mio padre visto che credo di esserne a conoscenza, a differenza sua. Ho visto un frammento di una sua intervista, nel quale diceva che non si possono paragonare Messi e mio padre: le potrei dire che sono d'accordo e che ho sempre detto che questo paragone è per persone ignoranti e che, da argentina, amo Messi e festeggio ogni suo trionfo. In seguito si chiedeva quanti Palloni d'Oro avrebbe vinto mio padre, ma la domanda mi fa quasi pena visto che nell'epoca in cui giocava questo riconoscimento veniva assegnato solo ai calciatori europei. Forse lei non lo sapeva... Poi, ha detto che non sarebbe orgoglioso di aver vinto un Mondiale con un gol di mano e lì, se me lo permette, le chiederei se ha avuto la possibilità di vedere l'altro gol che mio padre ha segnato in quella partita. Per concludere, afferma che non utilizzerebbe mio padre come esempio sportivo per i giovani e, a questo punto, mi azzardo a dire che anche mio padre sarebbe d'accordo, perchè lui stesso ha detto tantissime volte che non ha mai voluto essere un esempio per nessuno e che ha fatto ciò che ha potuto. Si faccia un favore e parli con qualcuno dei suoi colleghi calciatori brasiliani e chieda loro chi è mio padre, sono certo che molti di loro potranno spiegarglielo perfettamente! Chiudo dicendole che, secondo la mia umile opinione, è più sano e molto più intelligente scegliere il silenzio quando non si sa di chi si sta parlando. Buona vita! Dalma Maradona".

TAGS:
Dani Alves
Maradona
Dalma

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X