Coppa Sudamericana: trionfa l'Independiente

Dopo il 2-1 dell'andata, gli argentini pareggiano 1-1 a Rio contro il Flamengo e conquistano il trofeo per la seconda volta nella storia

Independiente (LaPresse)

L'Independiente ha vinto la Coppa Sudamericana 2017. Dopo la vittoria 2-1 all'andata, gli argentini hanno pareggiato 1-1 contro il Flamengo, conquistando così il trofeo per la seconda volta nella storia. Al Maracanã i padroni di casa hanno aperto le marcature con Paquetà al 30', ma gli ospiti hanno trovato il pari al 38' grazie a un rigore di Barco assegnato con il Var. Espulso Cuellar durante la cerimonia di premiazione. Violenze prima del match.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Lapresse

Foto 2

Lapresse

Foto 3

Lapresse

Foto 4

Lapresse

Foto 5

Lapresse

Foto 6

Lapresse

Foto 7

Lapresse

Foto 8

Lapresse

Foto 9

Lapresse

Foto 10

Lapresse

Foto 11

Lapresse

Foto 12

Lapresse

Foto 13

Lapresse

Foto 14

Lapresse

Foto 15

Lapresse

Foto 16

Lapresse

Foto 17

Lapresse

Foto 18

Lapresse

Foto 19

Lapresse

Più che per lo spettacolo in campo, questa finale di ritorno passerà alla storia per gli episodi di violenza che l'hanno caratterizzata. Alla vigilia 40 tifosi brasiliani sono stati arrestati per aver intonato cori d'insulti, sparato fuochi d'artificio e tirato bombe carta per disturbare il sonno dei calciatori dell'Independiente. Le forze dell'ordine sono dovute intervenire, e hanno fatto ricorso ai gas lacrimogeni per riportare l'ordine. Nel bilancio anche diversi contusi e feriti.

Ma non è finita qui, perché prima del match fuori dallo stadio, i tifosi argentini sono stati accolti con lanci di petardi, sassi e altri oggetti verso i bus con cui raggiungevano lo stadio. Disagi anche all'interno del Maracanã, dove un tifoso è atterrato con il paracadute (!) e dove sono entrati diverse persone senza biglietto. Il Flamengo rischia una dura sanzione da parte della confederazione sudamericana.

TAGS:
Independiente
Flamengo
Coppa sudamericana

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X