Basaksehir, Arda Turan nei guai: litiga con un cantante e gli rompe il naso

L'ex Barcellona protagonista di una rissa in un nightclub: "Pistola? E' una falsità"

Basaksehir, Arda Turan nei guai: litiga con un cantante e gli rompe il naso

Da quando lo scorso gennaio è tornato in Turchia in prestito dal Barcellona si è sentito parlare poco di lui per le sue prestazioni in campo, ma fuori dal rettangolo di gioco Arda Turan continua a fare notizia. Nella notte infatti il centrocampista dell'Istanbul Basaksehir, che sta ancora scontando la maxi-squalifica di 16 giornate ricevuta per aver spintonato il guardalinee, sarebbe stato protagonista di una rissa con il cantante turco Berkay in un locale della capitale turca.

Il giocatore ex Atletico Madrid si sarebbe recato nel nightclub in questione senza la moglie, incinta di otto mesi, e lì, stando a quanto riportano i media locali, avrebbe tentato insistentemente di approcciare Ozlem Ada Sahim, moglie di un famoso cantante locale (Berkay), il quale non avrebbe affatto gradito le attenzioni di Arda Turan nei confronti della consorte e gli avrebbe chiesto di smetterla. La discussione tra i due uomini sarebbe presto sfociata in rissa e ad avere la peggio sarebbe stato Berkay, trasportato in ospedale con una frattura al naso e sottoposto subito a intervento chirurgico.

Secondo quello che scrivono i media locali, però, la notte non si sarebbe conclusa lì, ma avrebbe avuto un seguito anche in ospedale, dove Arda Turan si sarebbe presentato addirittura armato di pistola. Una versione subito smentita dallo stesso giocatore attraverso il proprio profilo Instagram: "È chiaramente una falsità" ha scritto, aggiungendo di aver effettivamente litigato con Berkay, ma negando categoricamente che la causa fosse la moglie del cantante.

TAGS:
Turchia
Istanbul
Arda turan
Rissa
Moglie
Berkay
Pistola
Instagram

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X