TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Uruguay e Colombia ai Mondiali, il Cile resta a casa

Il Perù si giocherà il pass contro la Nuova Zelanda

Uruguay e Colombia ai Mondiali, il Cile resta a casa

Uruguay e Colombia si qualificano per la fase finale dei Mondiali, mentre il Perù se la giocherà ai playoff. Nell'ultima giornata del girone di qualificazione sudamericano la Celeste ha battuto 4-2 la Bolivia con doppietta di Luis Suarez, regalando due autogol. Finita 1-1 tra Los Cafeteros e Los Incas, con i peruviani che il prossimo mese si dovranno giocare la qualificazione sfidando la Nuova Zelanda. Il Brasile, primo del girone e già qualificato, ha battuto 3-0 il Cile con doppietta di Gabriel Jesus: Sanchez e compagni non andranno in Russia. Il Venezuela ha vinto 1-0 in Paraguay.

È senza dubbio la notizia più clamorosa nella notte di qualificazione del girone del Sudamerica. Il Cile non accede al Mondiale. Secondo posto nella Confederation Cup giocata lo scorso giugno; ultime due edizioni prestigiose di Copa América vinte, quella in casa del 2015 e la seguente del Centénario nel 2016. Ma questa volta è flop. La Roja è stata battuta a San Paolo dal Brasile, già qualificato. La partita è stata molto accesa sin dall'inizio con ripetutiti tentativi dei cileni per portarsi in vantaggio prima con Vargas nei primissimi minuti e poi con Alexis Sanchez. Nel secondo tempo cambia la storia. Punizione di Dani Alves, respinta di Bravo e pronto Paulinho a ribadire in rete. Dopo due minuti, bel lancio di Coutinho per Neymar, che appoggia a Gabriel Jesus e fa 2-0. Il terzo gol è il risultato di un contropiede da calcio d'angolo: Gabriel Jesus solo a centrocampo si invola verso la porta priva di Bravo, andato a saltare in area brasiliana.

La Bolivia, già eliminata, crea qualche problema iniziale all'Uruguay. Gli ospiti vanno in vantagggio al 24' con un autogol di  Silva, che prima del termine della frazione di gioco regala due assist ai suoi compagni. Il primo fortunato è Caceres. Pochi minuti dopo Cavani porta in vantaggio la Celeste. Nel secondo tempo, Suarez dice la sua e raggiunge 21 gol realizzati nelle Elimnatorias, record condiviso con Messi. Doppietta per El Pistolero, 4-2 dell'Uruguay e biglietto acquistato per la Russia.

Pareggiano 1-1 Perù e Colombia, un punto prezioso per entrambe che gli garantisce l'accesso alle fasi finali del mondiale. Gol tutti nel secondo tempo. Nottata sudamericana nel segno dei numeri dieci. Apre le marcature James Rodriguez al 56' con un preciso rasoterra in area. Il gol qualificazione per il Perù è segnato da Paolo Guerrero. Il fantasista supera Ospina con una bellissima punizione sul primo palo.
La classifica vede il Brasile in testa con 41 punti, seguito dall'Uruguay a 31, Argentina 28, Colombia 27, Perù e Cile 26. Ad accedere ai playoff sono i peruviani per miglior differenza reti, che affronteranno nello spareggio la Nuova Zelanda.

TAGS:
Colombia
Uruguay
Perù
Cile
Russia 2018
Mondiali

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X