UFFICIALE: NO DELLA UEFA AL VOLUNTARY AGREEMENT DEL MILAN

La Uefa ha respinto la richiesta presentata dal Milan per quanto riguarda il voluntary agreement previsto dal regolamento del Financial Fair Play. Lo annuncia l'organo di governo del calcio europeo in una nota. "La Camera Investigativa dell'indipendente Organo di Controllo Finanziario dei Club Uefa - si legge - ha analizzato la richiesta presentata dall'Ac Milan per quanto riguarda il voluntary agreement previsto dal regolamento del Financial Fair Play". "Dopo un attento esame di tutta la documentazione presentata e delle spiegazioni fornite - informa la Uefa - la Camera ha deciso di non concludere il voluntary agreement con l'Ac Milan". In particolare, si legge ancora, "la Camera ha considerato che, a oggi, ci sono ancora delle incertezze per quanto riguarda il rifinanziamento del debito che deve essere rimborsato a ottobre 2018 e le garanzie finanziarie fornite dai maggiori azionisti". "L'Ac Milan continuera' ad essere soggetto all'attuale monitoraggio e la situazione verra' valutata di nuovo nei primi mesi del 2018", conclude la nota della Uefa.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X