TORINO, MAZZARRI: "A UDINE PER VINCERE. ZAZA? NON È PRONTO PER PARTIRE TITOLARE"

"La partita di domani è una grossa prova di maturita'. Dobbiamo provare a vincere, o comunque a fare risultato". Ricomincia dall'Udinese il campionato del Torino di Walter Mazzarri che, alle buone prove prima della sosta, vuole abbinare i risultati al gioco. Puntando sul turn-over: "Negli ultimi anni la squadra è arrivata nona. Se vogliamo fare qualcosa in più, serve che chi arriva qui accetti la competizione. Già domani mi aspetto una risposta importante a livello di squadra". Improbabile la contemporanea presenza dal primo minuto di Belotti, Iago e Zaza, quindi:"Se vogliamo crescere bisogna che giochino quelli in forma. Zaza in questo momento non ha i ritmi degli altri - ha detto il tecnico toscano -. La Nazionale è una storia a sé. Non è detto che dobbiamo tenere conto di quanto successo, semmai il contrario". Infine una stoccata al ct Mancini che, invertendo le gerarchie granata, ha preferito Zaza, finora in panchina, a capitan Belotti, sempre titolare: "Non mi sembra che la Nazionale abbia vinto e noi dobbiamo provare a farlo".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X