SPAGNA, LUIS ENRIQUE: "SONO EMOZIONATO"

"Non so se è un sogno, ma sono emozionato. Sono stato fortunato a giocare per la Nazionale, a soffrire e a vestire la maglia della Spagna in molti campionati e sono emozionato, felice e motivato". Così Luis Enrique nelle sue prime parole da nuovo commissario tecnico della Spagna. Per l'ex tecnico di Roma e Barcellona anche dopo la delusione mondiale "è impossibile" criticare la Spagna. "Ma so cosa vuol dire essere un allenatore, la critica è legata a qualsiasi incarico in questo paese", ha aggiunto Luis Enrique come riporta Marca. A chi lo ha definito un antimadridista, il neo ct iberico ha replicato: "Li amo moltissimo". L'ex tecnico della Roma ha quindi ribadito che a 48 anni non cambierà nel suo atteggiamento con la stampa e infine sulla sua ambizione con la Spagna ha concluso: "Ho grande ambizione".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X