Serie B: il Bari riprende lo Spezia, vince il Carpi

Nei recuperi della 28ª giornata Forte illude i liguri, Brienza entra e salva i pugliesi. Un gol di Sabbione stende il Pescara

Serie B: il Bari riprende lo Spezia, vince il Carpi

Nei recuperi della 28esima giornata di Serie B, Bari-Spezia finisce 1-1: liguri avanti con Forte (10') e ripresi da Brienza (71'). Secondo pareggio di fila per entrambe, i pugliesi agganciano il Venezia al quinto posto, Spezia a -2 dalla zona playoff come il Carpi vittorioso 1-0 a Pescara. Decisivo un colpo di testa di Sabbione (11') e terzo ko consecutivo per gli abruzzesi, ora lontani soltanto 3 punti dalla zona playout.

BARI-SPEZIA 1-1
Pugliesi in forma dopo aver raccolto 10 punti nelle ultime quattro gare, anche se brucia ancora l'ultimo pareggio ottenuto a fil di sirena dalla Pro Vercelli. Dall'altro lato uno Spezia che con una vittoria avvicinerebbe la zona playoff dopo aver conquistato solo un punto nelle ultime due gare. La squadra di Grosso parte meglio e dopo 3' sfiora il gol con un colpo di testa alto di Nenè, in vantaggio però ci va lo Spezia al 10' con un bel cross di Mastinu che trova pronto Forte a staccare di testa per piazzarla sul palo più lontano: 1-0 per gli ospiti. Il Bari reagisce con un destro a giro di Improta sul quale il portiere Di Gennaro si esalta deviando in angolo. Nel finale di frazione punizione di Galano, palla sul fondo. Il primo tempo finisce con la squadra di Gallo in vantaggio. Nella ripresa un cross di De Col per poco non sorprende Micai che salva in angolo. Occasione buona anche per Granoche, il Bari si salva ancora e al 70' giunge al pareggio con Franco Brienza, entrato pochi minuti prima: calcio d'angolo dalla destra e sinistro al volo da centro area che non lascia scampo a Di Gennaro. Triplice fischio e secondo pareggio di fila per entrambe.

PESCARA-CARPI 0-1
Per gli abruzzesi è la seconda partita della gestione Epifani dopo l'esonero di Zeman, i biancazzurri cercano un successo che manca da un mese (due punti nelle ultime quattro gare e due sconfitte consecutive nelle ultime due). Di contro un Carpi che pure non vince da un mese e con tre punti all'attivo nelle ultime quattro gare. Alla prima occasione buona passano gli ospiti: assist dalla destra di Pachonik e colpo di testa perfetto di Sabbione (11') che stacca alla perfezione e piazza la palla sul secondo palo. Il Pescara tenta la reazione con un destro di Brugman sul quale Colombi ci mette i pugni. Il migliore in campo per i padroni di casa è l'esordiente Machin che prima calcia alto da buona posizione, poi ci riprova dalla distanza ma senza fortuna. Alla pausa si arriva con il Carpi avanti 1-0. Nella ripresa al 48' Di Chiara va vicino al raddoppio con una diagonale che esce fuori di poco. Il Pescara prova a più riprese la via del pareggio ma gli attaccanti di Epifani non riescono ad essere pericolosi. Tante mischie in area del Carpi ma la difesa degli ospiti regge fino al triplice fischio nonostante un vero e proprio assalto.

TAGS:
Calcio
Serie b
BariSpezia
PescaraCarpi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X