TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Serie A, la moviola della 14.a giornata

L'analisi degli episodi dubbi del turno di campionato

Serie A, la moviola della 14.a giornata

Inter-Fiorentina, arbitro Damato
34' Fallo di Miranda su Gonzalo Rodriguez in area. Bergonzi: "Netto il fallo, non ci sono dubbi: era rigore. Che errore".
45'+1 Espulsione di Gonzalo Rodriguez. Bergonzi: "Decisione errata, non ci sono gli estremi per il cartellino rosso. L'intervento del difensore su Icardi non ferma una chiara azione da rete".
59' Ammonizione di Miranda. Bergonzi: "Sbracciata del brasiliano su Ilicic, giusto il giallo. Il rosso era eccessivo".
69' Contrasto D'Ambrosio-Kalinic al limite dell'area. Bergonzi: "Punizione netta non fischiata per i viola".
91' Contrasto Chiesa-Ranocchia al limite dell'area. Begonzi: "Altro fallo netto non fischiato a favore della Fiorentina. Dalla ripartenza dei nerazzurri nasce il gol del 4-2 di Icardi".

Serie A, la moviola della 14.a giornata

Genoa-Juve, arbitro Mazzoleni
Questi gli episodi contestati del match: "Brutto fallo di Rigoni su Pjanic. Il giocatore sarebbe dovuto essere ammonito. Stesso metro però dall'altra parte, con Dani Alves graziato per un fallo su Rigoni. La Juve protesta sul 3-0 per un colpo di Ocampos su Mandzukic che protegge il pallone: l'intervento era da rigore. Nella ripresa ancora Mandzukic a terra in area dopo un contatto con Munoz: questa volta è giusto non concedere il penalty. Infine era da rosso il fallo di Cuadrado al 77' su Laxalt: il colombiano è stato punito solo con il giallo. Insufficiente la prova di Mazzoleni: voto 4.5".

Serie A, la moviola della 14.a giornata

Roma-Pescara, arbitro Irrati
Regolare il secondo gol di Dzeko, allineato perfettamente al difensore del Pescara. Ottima chiamata, quindi, del guardalinee. Sempre nel primo tempo manca un'ammonizione a Rudiger. Al 59' annullato un gol a Salah: corretta la decisione del guardalinee Longo, che vede un fuorigioco millimetrico. Al 60' giusto non annullare il gol al Pescara di Memushaj. Pepe è leggermente in fuorigioco, ma la visuale del portiere della Roma è pulita. Netto infine il calcio di rigore concesso alla Roma per un fallo evidente di Crescenzi su Perotti".

Serie A, la moviola della 14.a giornata

Empoli-Milan, arbitro Calvarese
Al 37' del primo tempo Krunic affronta e stende Bonaventura al limite. Giusto fischiare il fallo, come pure mostrare il giallo all'empolese, e non concedere il calcio di rigore visto che l'intervento avviene fuori dall'area. E' regolare il gol del 2-1 di Suso perché Bonaventura è in fuorigioco davanti a Skorupski, ma non gli copre la visuale. Giusto, invece, annullare la rete di Psalic perché stavolta è Suso oltre la linea difensiva.

Serie A, la moviola della 14.a giornata

Torino-Empoli, arbitro Chiffi
Tanti errori in Torino-Chievo. Si comincia con il fuorigioco di Castan, che cerca di colpire di testa, sul primo gol di Iago Falque. Poi manca un rigore al Chievo per l'entrata in scivolata di Barreca su Cacciatore nella ripresa. Infine, il Chievo reclama un penalty per evidente fallo di mano dello stesso Barreca, anche se nella stessa azione Pellissier si trovava in offside.

TAGS:
Calcio
Campionato
Serie a moviola 14.a giornata
Moviola
Serie a

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X