SportMediaset

Roma, De Rossi rischia due-tre settimane di stop

Venerdì gli accertamenti al polpaccio sinistro, che ha avuto una ricaduta nei minuti finali col Real

De Rossi, foto Ansa

I sediici minuti giocati da Daniele De Rossi con il Real Madrid potrebbero costare caro alla Roma. Il centrocampista rischia due-tre settimane di stop per un risentimento al polpaccio sinistro, che già aveva messo in dubbio la convocazione per la Champions. Venerdì sono previsti gli accertamenti medici, in caso di cattive notizie De Rossi potrebbe saltare Palermo, Empoli, Fiorentina e il ritorno europeo al Bernabeu.

Il quarto d'ora e spiccioli di partita ha quindi causato una ricaduta al problemino muscolare che aveva convinto Spalletti a lasciarlo inizialmente in panchina. De Rossi, dopo il ko col Real, ha lasciato lo stadio zoppicando, non una ventata di ottimismo. Un altro stop potrebbe anche inasprire il confronto tra il tecnico e lo staff medico giallorosso, già in rapporti poco idilliaci: infatti i medici avevano garantito a Spalletti che non ci sarebbero stati rischi in caso di ingresso in campo del mediano. E invece...

TAGS:
Calcio
Roma
Daniele De Rossi