Premier - Flop United col Newcastle, accorcia il Liverpool

Benitez stende Mou, i Reds volano a Southampton con Firmino e Salah

Il Manchester United cade in casa del Newcastle nella 27ª giornata di Premier League. La squadra di Mourinho conduce i giochi, ma i Magpies trovano con Ritchie (65’) il guizzo che scaccia la crisi. Ne approfitta subito il Liverpool con Firmino (6’) e Salah (42’) nello 0-2 sul campo del Southampton: Klopp effettua il controsorpasso sul Tottenham e si porta a -2 dal secondo posto dei Red Devils.

NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED 1-0
Il Newcastle riesce a rialzare la testa trovando una vittoria che mancava dalla prima sfida dell’anno solare. Il St. James Park sembra maledetto per Mourinho che manca l’appuntamento con i tre punti per la settima volta in altrettante partite: lo United cade e rischia di riaprire i giochi per il secondo posto in classifica. In avvio il Newcastle prova a sovvertire i pronostici facendo la voce grossa. I Magpies chiedono il rigore per un fallo di mano di Smalling avvenuto, però, fuori area: si incarica Shelvey della battuta chiamando subito in causa De Gea che evita lo svantaggio nei minuti iniziali. È il primo sussulto di una gara bloccata, in cui lo United prova a costruire gioco faticando nel trovare gli spazi giusti. Le occasioni migliori sono poche e tutte per l’undici di Benitez: Ritchie conclude senza preoccupare De Gea, poi ci prova Kenedy senza riuscire a sorprendere il numero uno belga. Solo Lingard scuote la squadra di Mourinho chiamando Dubravka alla deviazione in angolo. Il portiere dei Magpies è costretto agli straordinari alla mezz’ora quando salva su Martial lanciato nell’uno contro uno. Prima dell’intervallo ci prova anche Lukaku, la conclusione viene ribattuta ma conferma uno United in crescita nei minuti finali del primo tempo. A inizio ripresa la punta belga trova anche la via della rete, ma l’arbitro annulla per una spinta su Lejeune prima del tiro. Sanchez ha l’occasione per sbloccare l’incontro al quarto d’ora, ma dopo aver saltato il portiere si vede recuperare ancora da Lejeune che riesce a tenere a galla il Newcastle. Il gol per lo United sembra essere nell’aria, ma a sorpresa sono i Magpies a trovare il vantaggio al 65’: Gayle su una punizione dalla lunga distanza fa la sponda per Ritchie che di mancino sblocca il risultato facendo esplodere il St. James Park. La risposta di Mou è inserire Carrick al posto di Pogba e Mata per Lingard. Il Newcastle però trasforma la difesa in un fortino e respinge i tentativi di Martial che non arriva a impensierire Dubravka. Il numero uno è chiamato al miracolo solo all’ultimo affondo su una conclusione di Carrick, poi arriva il triplice fischio finale e i Magpies che possono esultare.

SOUTHAMPTON-LIVERPOOL 0-2
Il Liverpool vuole tenere il passo del Tottenham e approfittare del passo falso dello United per accorciare sul secondo posto. La squadra di Klopp non vuole concedersi margini di errore al St.Mary’s Stadium e la fame di vittoria si vede sin da subito. Il Southampton dura solo 6’: Salah inventa, Firmino ringrazia e con un mancino dal cuore dell’area di rigore glacia McCarthy per il vantaggio dei Reds. Chamberlain cerca il raddoppio a stretto giro con un destro dal limite dell’area, Hojbjerg prova a ristabilire l’equilibrio con un tiro su cui Karius interviene senza problemi, poi la gara entra in una fase di stallo in cui le occasioni latitano con il gioco che resta vivo solo a centrocampo. Nel finale del primo tempo i Reds passano ancora ma, questa volta, a ruoli invertiti: Salah riceve sulla trequarti e smista il pallone, Firmino inventa un filtrante di tacco che smarca l’egiziano libero di colpire a tu per tu con il portiere. Al 42’ il Liverpool mette in ghiaccio la partita. Nella ripresa la squadra di Klopp riesce ad amministrare il vantaggio correndo pochi pericoli a difesa, sulle ripartenze sbanda al difesa del Southampton senza però andare definitivamente al tappeto. L’ultimo brivido lo regala Lallana senza trovare lo specchio della porta, poi i Reds possono festeggiare per i tre punti che riaprono il discorso per il secondo posto.

TAGS:
Premier
Calcio estero
Inghilterra
Newcastle
Manchester united
Liverpool

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X