Napoli, Hamsik non molla lo scudetto: "Mancano 10 partite, tutto è possibile"

Il capitano azzurro non intende lasciare strada libera alla Juventus

Napoli, Hamsik non molla lo scudetto: "Mancano 10 partite, tutto è possibile"

"Siamo scesi al secondo posto, ma ci sono ancora dieci partite alla fine del campionato. Ci sono trenta punti in gioco, tutto è possibile". Marek Hamsik, da vero capitano, sfrutta il suo sito per lanciare un messaggio ai suoi compagni di squadra. Vietato mollare, anche se la Juve ha effettuato il sorpasso e mercoledì, nel recupero con l'Atalanta, può andare a +4. Un pensiero assai diverso da quello lanciato da Insigne al termine di Inter-Napoli: "La Juve davanti? Fino a quando la matematica non ci condanna...".

Sul pareggio di San Siro, Hamisk ha soprattutto il rimpianto per non essere stato capace di sfruttare, a livello di squadra, le occasioni create: "Abbiamo fatto una buona prestazione - ha scritto lo slovacco sul sito personale -. Abbiamo giocato meglio di loro ma non siamo riusciti a segnare. Abbiamo perso alcune occasioni da gol e non siamo riusciti a vincere".

DYBALA E' TORNATO SUPER: ALLEGRI PREPARA LA FUGA

TAGS:
Hamsik
Napoli
Scudetto
Juventus

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X