Nainggolan, siluro all'amico Pjanic: "Facile vincere con la Juventus"

I due erano amici in giallorosso e continuano a frequentarsi. Ma il belga lancia una frecciata all'ex compagno in giallorosso

Nainggolan, siluro all'amico Pjanic: "Facile vincere con la Juventus"

Radja Nainggolan non sta certo vivendo il suo miglior momento di forma, ma il popolo romanista lo ama. Perché ha il giallorosso addosso e perché in passato ha rifiutato importanti offerte. Adesso, è pronto anche a firmare a vita per la Roma. Di sicuro, non andrà alla Juventus, come fatto nell'estate del 2016 da Miralem Pjanic. Che, nel mentre, ha già messo in bacheca uno scudetto, una Coppa Italia, e una finale di Champions League. Traguardi importanti, ma per Nainggolan valgono poco: "E' troppo facile vincere con la Juve - ha detto il Ninja riferendosi alla scelta di Pjanic -. Comunque sono molto legato a lui e anche con la sua famiglia".

"Non posso dire che sia il mio migliore amico ma ci sentiamo e ci vediamo spesso, caratterialmente è un po' come me, ci troviamo molto bene - ha aggiunto a SkySport -. Mi dice che sta bene, si trova in una società vincente, lo hanno dimostrato negli ultimi anni, anche la storia parla per loro".

Come detto, per Nainggolan c'è ora la possibilità di rinnovare con la Roma. "Per me sarebbe troppo semplice andare in una squadra che vince già da anni. A Torino vincere è normale. Io voglio essere sempre protagonista, vincere qua a Roma contro la Juventus sarebbe una doppia soddisfazione" ha concluso il belga. 

TAGS:
Nainggolan
Pjanic

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X