Serie A, la giornata si recupera il 3-4 aprile

Ufficiale la decisione della Lega di Serie A. Si giocheranno 6 partite. La data del derby dipende dal... Milan

Serie A, la giornata si recupera il 3-4 aprile

La Lega di Serie A ha deciso la data del recupero delle gare rinviate ieri. Martedì e mercoledì 3-4 aprile si giocheranno sei partite: Atalanta-Sampdoria Benevento-Verona, Chievo-Sassuolo, Genoa-Cagliari, Torino-Crotone, Udinese-Fiorentina. Per quel che riguarda il derby Milan-Inter, la data è da stabilire, dipende dal cammino rossonero in Europa League.

Per il derby di Milano, dunque, occorre aspettare l'esito dell'ottavo di finale di E.League: "Si potrebbero aprire scenari che riguardano la finale di Coppa Italia in programma il 9 maggio, a seconda anche del risultato Juve in Champions", ha spiegato il commissario della Lega Serie A, Giovanni Malagò: "La Fiorentina ha chiesto per fattore emotivo di non tornare a Udine nel giro di pochi giorni a giocare".

MALAGO': "IL 19 MARZO MICCICHE' ELETTO PRESIDENTE DELLA LEGA"

A chiusura della riunione, Giovanni Malagò ha annunciato che il 19 marzo nell'assemblea della Lega Serie A "ci sarà la nomina a presidente di Gaetano Miccichè. Le 20 società - ha aggiunto il commissario straodinario - hanno accettato all'unanimità la sua  candidaturà". Micchiché è presidente di Banca Imi, del gruppo Intesa Sanpaolo. Per la nomina dell'ad e delle altre cariche, ha proseguito malagò "si è deciso con estremo buon senso di aspettare il responso dell'Antitrust sull'assegnazione dei diritti tv, il 25 marzo, e i 21 giorni successivi per le garanzie di Mediapro".

TAGS:
Calcio
Serie A
Recuperi
Date
Astori

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X