L'urlo azzurro di SuperMario: "Zlatan, stavolta ti battiamo"

Balotelli su Instagram dà la carica agli azzurri e "chiama" Ibrahimovic

L'urlo azzurro di SuperMario: "Zlatan, stavolta ti battiamo"

"Zlatan, grande amico mio: mi spiace, ma stavolta ti battiamo". La firma è di Mario Balotelli che su Instagram trova il tempo e il modo di mandare il messaggio di "forza azzurri", lui che dall'azzurro è lontano da una vita. Si sa perché. E si sa perché il ct Ventura, a un passo dalla doppia sfida con la Svezia, abbia pensato a lui, ma riponendo quel pensiero in  un cassetto. Non era (non è) il tempo.

Le parole di SuperMario vanno lette. E interpretate. "Non sono in Nazionale e molti mi chiedono perché. Io dico: perché le scelte del ct Ventura vanno rispettate, e io le rispetto. In questo momento contano altre cose, e il messaggio che voglio dare è che tutti gli italiani, per una notte, pensino solo e soltanto all'Italia che va ai Mondiali e tifino tutti insieme. Il Mondiale è troppo importante e nel nostro cammino la Nazionale ha dimostrato di meritarlo. Lottiamo tutti assieme, diciamo forza azzurri e al mio amico Zlatan dico: stavolta ti battiamo". Ibrahimovic sorrida pure...

#forzaazzurri🇮🇹 #dairagazzisonoconvoi

Un post condiviso da Mario Balotelli🇮🇹 (@mb459) in data:

TAGS:
Calcio
Italia
Nazionale
Balotelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X