JUVE, ALLEGRI SU DOUGLAS COSTA: "COSE CHE NON DEVONO SUCCEDERE"

Massimiliano Allegri condanna Douglas Costa, ma comprende: "Forse c'era un fallo, ma questi episodi non devono succedere. Non dobbiamo cadere nelle provocazioni. Era una partita in discesa, chiusa, e invece non abbiamo giocato di squadra, volevamo dribblare un po' tutti. Perché gli altri entrano, qualcuno si innervosisce e succede quello che è successo".
Poi l'allenatore della Juventus ha raccontato le sue sensazioni per aver visto Cristiano Ronaldo sbloccarsi: "Non ero in ansia. Era andato vicino a segnare già nelle prime tre partite. Oggi era stato un po' frettoloso in qualche occasione, poi il calcio toglie e dà. È arrivato quel palo e quindi il gol".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X