ITALIA, ROMAGNOLI: "IL CALO CI SERVA DA LEZIONE"

Alessio Romagnoli dopo il match con l'Arabia Saudita: "Siamo stati bravi a gestire bene la palla. Gli attaccanti poi ci hanno dato una mano. Ringraziamo loro e siamo contenti. Cosa è cambiato rispetto a Ventura? Con Ventura ho fatto poco. E' un nuovo ciclo. Siamo giovani, siamo tranquilli e dobbiamo lavorare e crescere insieme. Dispiace saltare il Mondiale perché è il sogno di tutti. Una nazionale come la nostra che non va al mondiale è una delusione. Il calo di tensione? Sul 2-0 abbiamo pensato fossero chiusi i giochi e invece non dobbiamo mollare. Che questo ci serva da lezione. Balotelli? E' un grandissimo giocatore. Ha grandissime potenzialità, se gioca come oggi ci darà una grandissima mano".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X