TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Inzaghi: "Il derby ci ha ridato fiducia. La Champions? Niente tabelle"

Il tecnico prepara la gara con la Fiorentina. "Ci voleva una scossa immediata dopo la delusione europea"

Inzaghi: "Il derby ci ha ridato fiducia. La Champions? Niente tabelle"

Il derby è stato duro, ma felice: lo 0-0 che ha rimesso a posto le cose, dopo la baraonda europea. La Lazio e Simone Inzaghi, a questo punto, hanno una meta precisa, e scontata, la qualificazione in Champions League, da contendere a Roma e Inter, fino a questo momento. "Il derby per noi rappresenta tanto, dopo la delusione europea. Ripartiamo così per questi ultimi 33 giorni di campionato".

A 48 di distanza, cosa ha significato il derby?
"I ragazzi sono stati bravissimi, non era semplice. Abbiamo messo in campo cuore ed energia, tutti hanno dato quello che potevano. Fino all'espulsione di Radu stavamo giocando bene, sono arrivate risposte positive".
Cosa serve per arrivare in Champions?
"Le tabelle non le ho mai fatte. Dobbiamo fare una grande gara a Firenze, conta questo. La Fiorentina viene da 5 vittorie consecutive, e poteva vincere anche la sesta con la Spal. L'allenatore lo conosco, è bravo, preparato, ha dato una fisionomia alla squadra.
Immobile e Lucic come stanno?
"Ha preso una bruttissima botta sul collo del piede, ha lavorato in acqua, sono state escluse infrazioni, è sicuramente tra i convocati, vedremo domani come starà lui e come staranno gli altri. Si recupera riposando. Eccetto Radu e Patric sono tutti convocati. Lulic ha giocato tanto,  è uno di quelli che ha speso tanto, domani dovrò valutare. Lukaku sta bene. Scelgo domani".
Ci sarà il ballottaggio Luis Alberto-Felipe?
"Per me non è difficile scegliere. Probabile che domani se giocassero tutti e due rinuncerei a Milinkovic, se giocherà il serbo ne giocherà uno".
La posizione di Caceres?
"E' un giocatore che ho voluto, ci può aiutare, lo ha fatto nel primo mese, poi ha avuto un problema fisico. Lo vedevo che non era al massimo, ora sono 15 giorni che è tornato a lavorare nel migliore dei modi, domani può giocare dall'inizio".

TAGS:
Calcio
Lazio
Inzaghi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X