Dopo 19 anni la Nazionale femminile di calcio torna a giocarsi un Mondiale

La Nazionale di Milena Bertolini si qualifica con un turno di anticipo vincendo 3-0 contro il Portogallo

Dopo 19 anni la Nazionale femminile di calcio torna a giocarsi un Mondiale

Venti anni dopo l'ultima apparizione a un Mondiale (allora era negli Stati Uniti) l'Italdonne stacca con un turno di anticipo il pass per la fase finale della massima competizione calcistica, in programma in Francia dal 7 giugno al 7 luglio del 2019. Le azzurre hanno battuto il Portogallo 3-0 all' "Artemio Franchi" di Firenze.

Un cammino netto quello dell'Italia di Milena Bertolini: sette vittorie compresa quella di stasera. Anche in questa gara l'Italia è apparsa più compatta rispetto alle avversarie e il risultato finale, con i gol di Girelli, Salvai e Bonansea è frutto della voglia dell'Italia di imporre sempre il proprio gioco.

La Nazionale schiaccia le portoghesi nella loro area di rigore. Passano 3 minuti e il primo gol arriva su calcio d'angolo con gol di testa della Girelli. Al 12' gol della Salvai su uno sviluppo da clacio d'angolo battuto dalla Giugliano. Sul 2-0 l'Italia si chiude un po' nella sua metà campo, ma il Portogallo non ha la forza di far male alle ragazze azzurre.  Nella ripresa sono sempre le italiane a creare i maggiori pericoli, ma è allo scadere che la Bonansea trova la rete del 3-0. La festa può iniziare sugli spalti, dove sono presenti anche i vertici federali, ma soprattutto in campo, con le ragazze che corrono ad abbracciare la ct Bertolini. E' fatta l'Italia femminile torna ai Mondiali.

TAGS:
Calcio femminile
Nazionale italiana

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X