TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Cristiano Ronaldo, in arrivo il 5° Pallone d'oro come Messi

Il portoghese è il grande favorito per il premio che verrà assegnato domani, ma dal 2018 la sfida si allarga a Neymar, Hazard, Dybala, De Bruyne...

di CESARE ZANOTTO

Cristiano Ronaldo, in arrivo il 5° Pallone d'oro come Messi

La lunga rincorsa di CR7 potrebbe terminare domani, quando verrà ufficialmente assegnato il Pallone d'oro 2017. I favori del pronostico sono tutti per Cristiano Ronaldo, che in caso di trionfo (sarebbe il suo secondo consecutivo) salirebbe a quota cinque riconoscimenti, esattamente come il grande rivale Leo Messi. Nella lista dei 30 candidati ci sono anche giocatori del calibro di Neymar, Dybala, Hazard e De Bruyne: per tutti, però, con ogni probabilità se ne riparlerà nel 2018.

E' dunque scattato il conto alla rovescia per il Pallone d'oro 2017, che - esattamente come nelle precedenti nove edizioni - è sostanzialmente un duello tra Cristiano Ronaldo e Leo Messi. Il fuoriclasse del Real Madrid è in pole grazie al trionfo da protagonista in Champions League (la seconda di fila dopo quella del 2016), oltre al successo nella Liga, nel Mondiale per club e alla qualificazione al Mondiale con il Portogallo. CR7, in competizioni ufficiali, ha segnato in totale 46 gol nell'anno solare (18 solo in Champions) nonostante un avvio di stagione (quella attuale) al di sotto delle aspettative. Nell'annata 2017/2018 sono, per ora, arrivati soltanto 2 gol in Liga e 1 nella Supercoppa di Spagna, mentre 8 sono le reti già realizzate in Champions. Messi, che come detto sembra destinato al secondo posto, per la possibile rimonta confida nelle 17 reti segnate col Barcellona da agosto a oggi e nella tripletta realizzata con l'Argentina nel decisivo match (per Russia 2018) contro l'Ecuador. La Pulce, inoltre, è in vantaggio nel numero di reti totali nell'anno solare (52 gol), ma la scorsa stagione ha perso Liga e Champions e ha potuto alzare solamente la Coppa del Re.

Contro due fenomeni di questo tipo è dura per chiunque inserirsi e infatti Buffon, anche questa volta, dovrà rinunciare all'idea di conquistare un riconoscimento che indubbiamente meriterebbe per la straordinaria carriera. Il numero 1 della Juve, eletto miglior portiere della Champions 2016/2017, ha vinto il sesto scudetto di fila con i bianconeri ed è stato decisivo in Europa con i soli 3 gol subiti fino alla finale contro il Real Madrid, quando i Merengues sono riusciti a batterlo quattro volte in 70' (dalla rete di Ronaldo al 20' al gol di Asensio nel finale). Risultati che purtroppo non basteranno a Gigi per arrivare davanti a tutti e dovrà dunque mettersi l'anima in pace anche Dybala, protagonista nel 2017 con (sin qui) 29 reti totali e sicuramente ormai pronto per (quantomeno) cercare di scalzare CR7 e Messi dal trono.

Oltre alla Joya, è soprattutto Neymar il grande nome in rampa di lancio per salire al livello dei due assoluti dominatori. Il brasiliano, passato al Psg in estate, sta trascinando i parigini con 9 reti (più 6 assist) in Ligue 1 e 6 gol in Champions. Sono 31 le marcature totali dell'ex Barcellona nel 2017 e c'è da scommettere sul fatto che sia lui il favorito numero uno per raccogliere la pesante eredità di Cristiano e Leo.

Più sfumati, ma allo stesso modo fondamentali per le rispettive squadre, ci sono i nomi Hazard, Sergio Ramos e De Bruyne. Il belga è stato un elemento importantissimo nel trionfo di Antonio Conte in Premier League, ma i 19 centri nel 2017 e qualche problema fisico di troppo lo relegano in seconda fila insieme al difensore spagnolo, capitano del Real Madrid campione di tutto e determinante in Liga con 7 reti nella stagione 2016/2017. Anche De Bruyne al momento dovrà accontentarsi di un piazzamento, magari tra i primi 10, in attesa di andare all'assalto della vetta. Un posto speciale dove, negli ultimi 10 anni, solamente due alieni hanno avuto il merito di stare.

TAGS:
Calcio
Pallone d'oro
Cristiano ronaldo
Messi
Hazard
De bruyne
Buffon
Dybala

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X