CASO BEHRAMI: PACE SVIZZERA-UDINESE

Si è chiusa con un lieto fine la querelle tra l'Udinese e la Federazione Svizzera. Il club aveva chiesto di non impiegare Valon Behrami – causa infortunio – nelle due partite che vedevano gli elvetici impegnati contro l'Irlanda del Nord per le qualificazioni ai Mondiali. “L'Udinese – si legge nel comunicato – si ritiene soddisfatta della scelta della Federazione, la quale ha evidentemente compreso i rischi formali legati al non rispetto delle normative vigenti”. I friulani, infatti, avevano chiesto alla Fifa di applicare la sconfitta a tavolino alla Svizzera, in caso di utilizzo del centrocampista.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X