CANNAVARO: "IL MONDIALE 2006 CI HA FATTO MALE, BUFFON PRESIDENTE FIGC"

Fabio Cannavaro, campione del mondo con l’Italia nel 2006, spera che presto il movimento italiano possa ritrovare nuovo slancio dopo l’eliminazione dalla fase finale di Russia 2018: “Vincere il mondiale del 2006 ci ha fatto più male che bene, perché si è smesso di curare i vivai. L’unico modello dal quale imparare - ha spiegato in una intervista al Corriere della Sera - è quello tedesco. Vanno insegnati ai calciatori i fondamentali della tecnica, della coordinazione, dell’uno contro uno. Invece sento di parlare di linea a 4 o di fuorigioco, gli allenatori non devo sfogare la loro repressione sui giovani. Nella semifinale del Mondiale ho fatto un anticipo da cui è partita un’azione da gol grazie all’insegnamento dei miei primi allenatori. Oggi vedo difensori che fanno rimbalzare la palla o non sanno saltare con un piede”. Poi un’idea: “Buffon? Mettiamolo come presidente Figc”.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X