CALCIO: ABRAMOVICH SOSPENDE I LAVORI PER IL NUOVO STAMFORD BRIDGE

In un comunicato emesso nel corso della giornata il Chelsea ha spiegato la decisione di posticipare i lavori di costruzione del nuovo stadio del Chelsea con "l'attuale clima non favorevole per gli investimenti". Una decisione inattesa quanto sensazionale dal momento che pareva ormai certo che il Chelsea, nel giro massimo di un paio di stagioni, si sarebbe trasferito a Wembley per il tempo necessario per completare la ristrutturazione dello Stamford Bridge. Secondo il sito della BBC, il patron dei Blues ha dunque deciso di sospendere l'investimento pari ad oltre un miliardo di sterline come gesto di ritorsione verso una nazione che non gli consente di lavorare liberamente.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X