Burdisso smentisce Tare e Parolo: "Hanno detto cose non vere"

Il granata: "Hanno dichiarato che io sono andato dall'arbitro a dire che Immobile non mi aveva toccato. No. Io ho solo detto: è un affare tra me e Immobile. L'arbitro ha fatto il suo lavoro"

Burdisso smentisce Tare e Parolo: "Hanno detto cose non vere"

"Non ho mai detto all'arbitro Giacomelli che Immobile non mi ha toccato. E mi spiace che Tare abbia detto certe cose, e ancor più mi dispiace che le abbia dette Parolo. Io all'arbitro ho solo detto che era un affare tra me e Immobile, poi le immagini le avete viste tutti, e le ha pure viste l'arbitro al Var, l'arbitro ha fatto il suo lavoro. Io non ho fatto niente: e quello che succede in campo finisce in campo, per quanto mi riguarda".

Sono le parole di Nicolas Burdisso a Sky Sport, sull'episodio alla fine del primo tempo di Lazio-Torino, episodio che ha messo a soqquadro l'umore a Casa-Lazio, arrivando a proteste a ogni livello e a ipotesi estreme.
Il difensore granata, protagonista del "faccia a faccia" con Ciro Immobile, ha aggiunto: "A me spiace dover parlare di episodi così. Che succedono in campo e che lì devono restare".
Ma un cartellino giallo -gli chiedono- lo meritava anche lei?
"E perché? Io non ho fatto niente. Io mi sono rivolto a Immobile per parlare, poi è accaduto quel che si è visto. Ma per me l'episodio era chiuso a quel punto, era un affare tra me e Immobile. Poi è intervenuto l'arbitro che ha solo fatto il suo lavoro. Ma, ripeto, non è vero quello che hanno detto a fine partita Tare e Parolo, ovvero che io sarei andato dall'arbitro a dire che Immobile non mi aveva toccato".

TAGS:
Calcio
Torino
Burdisso

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X