BENEVENTO, DE ZERBI: "POTEVAMO VINCERE"

Dopo la sconfitta contro l'Atalanta, Roberto De Zerbi ha analizzato la gara del suo Benevento: "Abbiamo fatto una buona partita, ci manca sempre quel gradino in più di cattiveria, convinzione, sentirsi giusti nel posto in cui siamo. E' questo il male che ci attanaglia. Dal punto di vista dell'impegno non si può dire niente, ma c'è impegno e impegno. Si può sudare la maglia, ma bisogna crederci di più, perché anche vincendo oggi non avremmo rubato niente" ha detto il tecnico. De Zerbi crede nella salvezza: "Ci crederò fin quando sarò qui. L'episodio positivo può cambiare il percorso di questa squadra, ma bisogna cercarselo. Vedo almeno tre squadre sulle quali fare la rincorsa, anche se finora non abbiamo ancora vinto neanche una gara. La società ha intenzione di rinforzare la rosa a gennaio". Sulla prossima sfida contro il Milan: "Mi dispiace per Montella, ci sono passato anche io e non è una cosa bella. Sono contento per Gattuso, mi auguro che possa fare un bel percorso a partire dall'altra settimana e non dal match contro di noi".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X