Gran Galà del calcio: Juventus migliore squadra, trionfano Pirlo e Conte

Balotelli: "Tornare da Mourinho? Non è vero". Cavani: "Il mio Napoli era più forte di questo"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

foto IPP

La Juve domina la scena al Gran Galà del calcio organizzato dall'Aic, durante il quale sono stati assegnati gli Oscar della stagione 2012/2013. I bianconeri sono la squadra migliore, mentre Pirlo vince il premio di migliore giocatore. Conte trionfa tra gli allenatori, Rizzoli tra gli arbitri. Questa la Top 11 (4-3-3): Handanovic; Maggio, Barzagli, Chiellini, De Sciglio; Vidal, Pirlo, Borja Valero; Cavani, Balotelli, Di Natale.

MIGLIOR CALCIATORE 2012/2013: VINCE PIRLO
Il centrocampista della Juventus è stato eletto miglior giocatore della passata stagione: "Questo premio è ancora più bello perché scelto dai colleghi, che fanno il mio stesso lavoro e vedono cosa si fa in campo. Resto alla Juve? Sì".

AGNELLI: "THOHIR? NON CI SIAMO SENTITI"
Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, è intervenuto al Gran Galà del calcio: "Con Conte ci parlo tutti i giorni, non ho bisogno di conferme. Lui è consapevole che alla Juve vincere è l'unica cosa che conta. Ora l'appuntamento con la storia sono i tre scudetti consecutivi che mancano da 80 anni. Thohir? Non mi sono sentito, il telefono è aperto anche ora, rispondo a tutte le ore". E ancora: ''Da parte mia i rapporti con la Figc sono trasparenti, l'importante è che il dialogo avvenga fra tutte le componenti in maniera costruttiva perché tutti vogliamo che il calcio italiano riprenda il suo ruolo a livello internazionale. Lo Juventus Stadium non deve rimanere un gioiello isolato. Tutte le squadre devono avere stadi all'altezza e il calcio italiano deve tornare protagonista in Europa''.

MIGLIORE SQUADRA: JUVENTUS
I bianconeri hanno vinto il premio di migliore squadra della stagione 2012/13.

MIGLIOR ALLENATORE: CONTE

Il tecnico della Juventus è stato eletto come allenatore migliore della stagione 2012/2013: "Il merito e il ringraziamento va ai miei calciatori che ho avuto la fortuna di allenare in questi tre anni. I programmi erano più a lunga scadenza, però poi abbiamo vinto al primo e al secondo anno e proviamo a farlo anche al terzo, vogliamo stupire. C'è un progetto importante, basato in Europa nel tempo, bisogna avere pazienza perché è un momento particolare a livello economico per il nostro calcio. Però abbiamo idee e abbiamo forza. Se resto? La Juve è casa mia, a casa si sta bene, si cerca di dare il massimo". Sul match con l'Inter: "Non ci sono problemi, che vinca quella che merita. Roma? Sta facendo cose importanti, noi facciamo cose straordinarie per questo siamo avanti, sapendo che dietro ci sono due club forti e tutto è ancora in gioco".

MIGLIOR TRIDENTE D'ATTACCO: DI NATALE-BALOTELLI-CAVANI
Il miglior tridente d'attacco è completato da Antonio Di Natale, scelto come uno dei tre migliori attaccanti della scorsa stagione.

BALOTELLI: "IO ANCORA CON MOU? NON E' VERO. SCUSARMI PER IL GESTO DI CAGLIARI? NON VOGLIO PARLARNE"

Mario Balotelli è uno dei tre migliori attaccanti della scorsa stagione: "Ringrazio tutti quanti i miei colleghi che mi hanno votato, sono felice e spero di fare bene quest'anno e gli anni prossimi. Scusarmi per il gesto di Cagliari? No, non ne voglio parlare". SuperMario smentisce alcuni rumors di mercato: "Il Daily Mail ha detto che potrei tornare a giocare con Mourinho? Su di me ne escono ogni giorno, non è vero nulla. Io al Psg? Assolutamente no".

CAVANI: "IL MIO NAPOLI ERA PIU' FORTE"

Uno dei tre migliori attaccanti è Edinson Cavani, passato dal Napoli al Psg al termine della scorsa stagione: "Ringrazio i miei ex compagni, il Napoli e la gente. Meglio Napoli o Parigi? Sinceramente sono due realtà diverse, il calcio ti porta dappertutto e tu devi essere sempre disposto a dare il massimo dove ti tocca stare. Sicuramente mi manca Napoli come mi manca il mio Paese". Più forte il Napoli di quest'anno o quello della passata stagione? "Secono me era più forte il nostro Napoli".

MIGLIORE ARBITRO: RIZZOLI 

Il migliore fischietto della passata stagione è Nicola Rizzoli, che rappresenterà l'Italia al Mondiale 2014: "Il mio obiettivo è fare bene, la carriera di un arbitro al Mondiale è condizionata dalla propria nazionale, vediamo cosa fanno i ragazzi. Parlare dopo le partite? Saremo anche disposti, è una delle idee che il nostro presidente vuole proporre. Bisogna vedere se in italia c'è disponibilità a sentire parlare un arbitro e ammettere anche errori".

MIGLIORI CENTROCAMPISTI: VIDAL E BORJA VALERO

Il cileno e lo spagnolo, insiemea Pirlo, sono stati scelti come migliori centrocampisti della scorsa stagione. Vidal: "Sono felice di aver fatto 10 gol, grazie ai miei compagni che mi hanno aiutato molto. Abbiamo vinto due scudetti e ora ci manca un po' per vincere pure il terzo. Se vado via? Sicuramente resterò a Torino". Borja Valero: "Non abbiamo centrato la Champions l'anno scorso, ci proviamo quest'anno. Il campionato è ancora lungo, vediamo quallo che riusciamo a fare. Farò il massimo in campo con la Fiorentina per avere un posto in Nazionale".

MIGLIOR REGISTA: PIRLO

Andrea Pirlo si aggiudica il premio come miglior regista della stagione 2012/2013. Domenica c'è Juve-Inter: "Quando si va sul campo si dimentica tutto quello che accade all'esterno. Roma a meno 6? Squadra forte che sta facendo benissimo, guardiamo solo noi stessi. Totti in Nazionale? I grandi campioni sono sempre ben voluti".

TERZINO SINISTRO: DE SCIGLIO

Mattia De Sciglio è premiato come miglior terzino sinistro: "Mi auguro di rimanere al Milan e di andare in Brasile. L'obiettivo in campionato è risalire il più possibile per entrare in Europa".

CENTRALE DI SINISTRA: CHIELLINI

E' Giorgio Chiellini il migliore centrale di sinistra della passata stagione: "L'obiettivo al Mondiale? Viviamo l'esperienza con grande entusiasmo e consapevolezza dei nostri mezzi, solo giocando partita in partita possiamo sognare".

CENTRALE DI DESTRA: BARZAGLI

Il migliore centrale di destra è Andrea Barzagli: "La mia pecca è che devo menare di più, non ce l'ho come caratteristica. Difesa? Nel campionato italiano è importante non subire gol, quest'anno ci stiamo riprovando ma per ora la Roma sta facendo meglio di noi".

TERZINO DESTRO: MAGGIO

Il miglior terzino destro della passata stagione è Christian Maggio, che fissa l'obiettivo del Napoli: "Quest'anno è cambiato molto, siamo ripartiti da zero. Stiamo affrontando una stagione impegnativa ma ci stiamo togliendo qualche soddisfazione. L'obiettivo principale è prendere la Roma, noi abbiamo perso qualche punto ma possiamo ancora recuperare" 

MIGLIOR PORTIERE: VINCE HANDANOVIC

Samir Handanovic, numero 1 dell'Inter, è premiato come miglior portiere della scorsa stagione. Domenica c'è la Juve: "Sono forti e bisogna prepararsi bene"

SERIE B: IL MIGLIORE E' BERARDI

Domenico Berardi  vince il premio di miglior giocatore di Serie B della passata stagione.

CALCIO FEMMINILE: MELANIA GABBIADINI MIGLIOR GIOCATRICE

Melania Gabbiadini (Verona Bardolino) vince per il secondo anno di fila il premio come migliore giocatrice del calcio femminile.

TAGS:
Calcio
Serie a

I VOSTRI COMMENTI

viking1987 - 28/01/14

ragazzi, e lasciatelo perdere a demartic!!!se non riesce a capire che i premi si riferiscono alla passata stagione non è colpa sua!!!bla bla bla!!

segnala un abuso

demartic - 28/01/14

Infatti e' l'unico premio che puo' avere, il miglior parrucchino... ConDe premiato com emiglior allenatore del mondo???? Chiellini miglior difensore del mondo??? Ma in quale "mondo" vivi?

segnala un abuso

Sebulma - 28/01/14

il premio per il parrucchino attaccato meglio non l'ha vinto Conte?

segnala un abuso

zebrone94.8 - 28/01/14

DEMARTIC...questi voti riguardano la stagione DELLA SERIE A 2012-2013...chiellini è il miglior difensore del mondo secondo le statistiche della ifss ATTUALMENTE e nella top 10 CI SONO ANCHE BARZAGLI E BONUCCI...POI conte un mese fa è stato premiato come il miglior tecnico DEL MONDO dalla FIFA! quindi informati :)

segnala un abuso

il re dell est - 28/01/14

demartic sono 6 anni che il pallone d'oro se lo contendono in due soltanto. nemmeno ribery che ha vinto tutto ciò che poteva è stato premiato. che si sia tra i primi 20 o meno poco conta tanto sono tutti figuranti. pirlo gioca a questi livelli dal 2002 e non si è mai mosso dall'italia e questo un pò lo ha penalizzato. e poi messi e argentino, e ronaldo è portoghese (una mosca bianca per la sua nazionale attuale).. come calcio internazionale siamo secondi solo spagna e germania..

segnala un abuso

demartic - 28/01/14

Vorrei sapere quanti dei personaggi premiati in questi gala' erano presenti alla premiazione per il Pallone d'oro... Forse il primo degli italiani se ricordo bene era Pirlo e non raggiungeva nemmeno i primi venti posti. La realta' e' questa..

segnala un abuso

demartic - 28/01/14

bs 1987 il che vuold ire: guardiamo al nostro misero orticello... Certo, se guardiamo solo a quello ci sta anche che ConDe possa essere premiato, anche che Barzagli (Oh my God... Barzagli...) o Maggio (????) possano essere presi in considerazione, ma questi premi hanno lo stesso valore del nostro campionato, ovvero: mediocri e patetici...

segnala un abuso