SportMediaset

Serie A: Cagliari-Lazio 0-0, Inzaghi si allontana dalla Champions

I biancocelesti pareggiano in casa dei rossoblù e scivolano a -6 dal Napoli

di CESARE ZANOTTO

La Lazio non va oltre il pareggio in casa del Cagliari al termine di un match con pochissime emozioni. Al Sant'Elia finisce 0-0, con gli uomini di Simone Inzaghi che scivolano a -6 dal Napoli e dunque si allontanano dalla zona Champions. Dopo un primo tempo molto lento, nella ripresa le due squadre si allungano e sfiorano la rete in un paio di occasioni, ma il risultato non si modifica mai. I sardi salgono a quota 32 punti.

LA PARTITA
Rallenta la corsa della Lazio, che dopo quattro vittorie consecutive viene bloccata sullo 0-0 in casa del Cagliari. Una sfida tattica, con pochi spazi ma anche molti errori che vanificano le poche occasioni capitate da entrambe le parti esclusivamente nella ripresa. Il tridente di Inzaghi stavolta non riesce mai a salire di giri anche per i meriti dei sardi, bravi a tenere il ritmo basso per poi cercare di fare male in contropiede. Ne esce un match complicato soprattutto per i biancocelesti, a caccia dei tre punti per alimentare il sogno Champions che invece, ora, pare un pochino più lontano.

Inzaghi, che deve fare a meno di Milinkovic, cerca di proporre qualcosa di nuovo con Lulic, schierato più che altro sulla trequarti per non dare riferimenti al Cagliari. Con Parolo e Biglia a gestire le operazioni in mezzo, il bosniaco è libero di muoversi una decina di metri più avanti, scambiandosi spesso posizione con Keita e anche Felipe Anderson. La Lazio fa subito la partita senza però trovare fluidità nel giro palla, perché il Cagliari lascia fare ma poi aggredisce in massa negli ultimi trenta metri. Non è un caso, infatti, che nel primo tempo accada poco o nulla e solo nella ripresa si assista a qualche tentativo, con le due squadre più stanche e di conseguenza anche molto più lunghe.

La Lazio punge quando si accende Felipe Anderson, anche perché Keita sembra giochi da fermo mentre Immobile - che fa il solito gran lavoro su tutto il fronte d'attacco - si perde però sempre sul più bello. Le due occasioni migliori della partita, e comunque nemmeno così colossali, capitano sui piedi di Felipe Anderson (destro parato da Rafael al 60' dopo un buon contropiede) e Padoin (sinistro a lato di poco all'82'): dati che supportano l'analisi di una partita poco vivace e deludente in particolar modo per i biancocelesti, la cui classifica resta certamente positiva anche se la zona Champions, a poco più di due mesi dalla fine della stagione, potrebbe essere aggredita con maggiore cattiveria.

LE PAGELLE

Felipe Anderson 6 - Viaggia al doppio rispetto a tutti gli altri e infatti i pericoli maggiori nascono sempre da sue giocate. Comincia bene la ripresa, poi però perde troppi palloni.

Immobile 5 - Generoso come al solito, si fa in quattro per la squadra ma sbaglia tutto sotto porta. 

Keita 5 - Sembra non abbia voglia di fare troppi sforzi. Qualche buon appoggio per i compagni e basta.

Isla 5 -
Soffre la rapidità di Felipe Anderson e Keita, non si propone mai in avanti.

Tachtsidis 6,5 - Ottimo lavoro in regia: fa girare con ordine la squadra e tampona bene in fase di non possesso. Sta bene fisicamente e così cerca anche di inserirsi tra le linee.

IL TABELLINO

CAGLIARI-LAZIO 0-0
Cagliari (4-4-2): Rafael 6; Isla 5, Pisacane 6 (41' st Salamon sv), Bruno Alves 6, Murru 5,5; Ionita 6, Dessena sv (9' Faragò 5,5), Tachtsidis 6,5, Padoin 6; Joao Pedro 6, Sau 6 (22' st Farias 6).
A disp.: Gabriel, Colombo, Crosta, Miangue, Han, Di Gennaro. All.: Rastelli 6
Lazio (4-2-3-1): Strakosha 6; Basta 5,5 (35' st Patric sv), De Vrij 6,5, Hoedt 6, Radu 6 (22' st Djordjevic 5); Parolo 6, Biglia 5; Felipe Anderson 6, Lulic 5,5, Keita 5 (26' st Luis Alberto 5); Immobile 5.
A disp.: Vargic, Adamonis, Wallace, Lukaku, Lombardi, Crecco, Murgia, Mohamed. All.: Inzaghi 5,5
Arbitro: Guida
Marcatori: -
Ammoniti: 
Faragò, Pisacane (C); Biglia, De Vrij (L)
Espulsi
: -

TAGS:
Calcio
Serie a
Cagliari
Lazio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X