SportMediaset

Zeman addio: l'esonero è ufficiale

Giulini vuole Zenga: contratto fino al 30 giugno 2016. Poi c'è Zola. I contatti con l'Uomo Ragno continuano

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

zenga, IPP

Zdenek Zeman non è più l'allenatore del Cagliari. Alle 11:49 è arrivato l'esonero del tecnico boemo. Decisione ufficiale. Il comunicato del club rossoblu, apparso sul sito: il tecnico è stato sollevato dall'icarico di allenatore della prima squadra. Ora si attende la decisione per il nuovo tecnico del Cagliari.

E chi arriva? Zenga. Oppure Zola. Il fattore-panchina, a Cagliari, ha questa valenza... alfabetica, e a quanto pare il presidente Giulini, dopo l'addio a Zeman, si è preso una breve pausa per decidere. Per meglio capire la volontà dei pretendenti alla panchina del boemo. Si dice che voglia far passare il Natale per la scelta finale.
Walter Zenga era e resta il candidato numero uno. Per Giulini è la scelta primaria, ma è proprio l'Uomo Ragno che deve sciogliere le sue perplessità: da Dubai ha già detto che "non chiude le porte a nessuno, perché sarebbe sbagliato farlo", ma al contempo l'avventura a Cagliari gli pare, per così dire, un salto senza rete o quasi a metà stagione e con tanti problemi da risolvere.
Si era parlato di un progetto-Giulini lungo 5 stagioni per Zenga. Ma questo faceva parte del "colore". Nei contatti in corso, Giulini ha proposto al tecnico un contratto di 18 mesi, fino al 30 giugno 2016, proprio perché sia un progetto destinato a durare se tutto andrà bene. E su questa base si lavora. 
C'è poi Gianfranco Zola in preallarme: è il secondo nella lista del presidente isolano. Il ritorno al Cagliari sarebbe un valore aggiunto alla sua storia personale e anche alla storia del club. Zola fino a giugno 2013 ha allenato il Watford.

Gli altri nomi, da Ballardini a Edy Reja fino a Delio Rossi, fanno parte del ventaglio di ulteriori alternative, di sicuro valore e grande professionalità. Ma Cagliari ha bisogno anche di emozioni. E in fondo la scelta-Zeman la scorsa estate era stata compiuta proprio con questo obiettivo. Poi è andata, sta andando, come sappiamo. Succede.

TAGS:
Calcio
Cagliari

I VOSTRI COMMENTI

belgnokkino - 05/01/15

non per fare il gufo ma se il presidente Giullini non mette mano al portafogli coprando buoni giocatori la B diventa assicurata , diamo pure la colpa a zeman che l'unica colpa che ha avuto e di utilizzare giocatori di serie B ad eccezione di ibarbo e sau ... Giullini datti da fare subito con zola non risolvi nulla il problema è l'organico a partire dal portiere che prende goal da 30 metri il scarso della serie A...

segnala un abuso

franvars - 24/12/14

Come al solito un presidente incompetente butta soldi dal balcone.Vorrei chiedere a Giulini cosa pretendeva da Zeman con questo organico,in 3 mesi,e con un modulo nuovo.Lo scudetto?la zona Champions?la Uefa? Io credo la salvezza ,un buon calcio,e la valorizzazione di un paio di giovani.Ma caro Giulini ci vuole tempo per questo,e poi se volevi tutto e subito non dovevi vendere ma comprare,e se ti riusciva prendere magari Ancelotti.

segnala un abuso

Sempre Inter - 23/12/14

Solo x la cronaca, a Roma Zeman mandò in panchina anche Stekelenburg, portiere della nazionale orange, per far giocare Gohicoechea, pseudo guardapali detto "er saponetta"..............un vero calciatore da "vai col liscio".....

segnala un abuso

giuseppeiI - 23/12/14

deadlysins2 - 23/12/14
giuseppeiI ma quando mai Zemann faceva giocare Taddei al posto di Pjanic?? Ma che dici??? Il solito juventino che butta fango su Zeman senza conoscere le cose

so quello che dico a differenza tua, pjanic e de rossi con zeman erano finiti in panchina, preferiva giocatori come taddei e tachtsidis, guarda che quelli che stravolgono la realta' sono a roma, taroccano anche le moviole, ma visto quello che sta succedendo a roma mi sembra normale, MAFIA CAPITALE.

segnala un abuso

stellamix2 - 23/12/14

@benji88

da quando sei su questo sito, avrai commentato un miliardo di articoli di vario tipo: inter,bilan,giuve, roma, napoli, nazionale, champions, europa league, allenatori, vamp, campionato primavera, calciomercato ecc. Non c'e' stato mai alcun commento in cui non citi (e parli male) della juventus.
Spero per te che babbo natale ti porti in dono un fegato nuovo, cosi' potrai continuare all'infinito anche perche' fai divertire tanta gente. Buone feste!A buon roditore poche parole

segnala un abuso

130343 - 23/12/14

Naturalmente non parliamo di Zeman solo al Cagliari.Parliamo di Zeman alla Stella Rossa-3 mesi-al fenerbhace-3 mesi ,alla Roma,alla Lazio,al Napoli. ecc Sempre gli stessi risultati.ZERU TITULI.Quest'anno SICURAMENTE sono superiori all'Empoli,per fare un es.,che con i nonni Tavano ,Cacio e Maccheroni.più tanti giovani sconosciuti è la squadra RIVELAZIONE.Basta vedere i calci da fermo con l'Empoli capolista per reti segnate,per capire quando c'è la mano di un buon allenatore

segnala un abuso

benjy88 - 23/12/14

LA SCUSA DI ZEMAN E' BUONA.. FA' GIOCARE TUTTI ALL'ATTACCO.. MA QUALCUNO HA VISTO IL CAGLIARI GLI SCORSI ANNI??IL CAGLIARI E' UNA CLASSICA ''PICCOLA'' CHE NON HA MAI RINUNCIATO A GIOCARE.. QUESTO E' RISCHIOSO MA LO FACEVA GIA' PRIMA DI ZEMAN.. QUEST'ANNO LA LOTTA PER SALVARSI E' ANCORA PIU' DURA MA IL CAGLIARI HA LE CARTE IN REGOLA PER FARCELA.. RICORDIAMO ANCHE CHE HA PERSO DUE ELEMENTI IMPORTANTI.. NAINGGOLAN E ASTORI...MICA GENTE COME VIDAL E LLORENTE CHE NEANCHE IL GALLIPOLI VORREBBE...

segnala un abuso

benjy88 - 23/12/14

MI PIACEREBBE VEDERE GUARDIOLA,MOURINHO,SACCHI,ANCELOTTI AD ALLENARE CHIEVO,GRANADA E BOLTON.. POI VEDERE TESSER,PIOLI,AMMAZZALORSO E FASCETTI ALLENARE IL REAL,IL BAYERN E LA JUVENTUS.. POI VEDIAMO QUANTO CI DIVERTIAMO!!SICURAMENTE AL CAGLIARI MANCA UN CAMPIONE COME VIDAL.. CON IL CAGLIARI SAREBBE GIA' MATEMATICAMENTE RETROCESSO!!IL CAGLIARI SI SALVERA'.. E' UNA SQUADRA CHE NON FA' MAI CATENACCIO E QUESTO COMPORTA RISCHI DA ANNI.. POI IL LIVELLO DELLE ULTIME IN CAMPIONATO SI E' ALZATO..

segnala un abuso