SportMediaset

Serie A: Frosinone-Bologna 1-0, i ciociari continuano a sognare la salvezza

A decidere una gara equilibrata il rigore di Dionisi al 32' della ripresa. Tra i felsinei espulso Oikonomou

di ANDREA GHISLANDI

Nel secondo anticipo della 23a giornata di Serie A, il Frosinone ritrova la vittoria che mancava dal 29 novembre. Al Matusa contro il Bologna finisce 1-0, un risultato che tiene in vita i ciociari nella corsa-salvezza. Nel primo tempo un'occasione per parte (Tonev e Ferrari), ma la gara cambia quando i rossoblù rimangono in 10 per l'espulsione di Oikonomou. Rossettini stende Sammarco e Dionisi al 32' batte Mirante su calcio di rigore.

LA PARTITA

Roberto Stellone non vuole sentire parlare di ultima spiaggia, ma non c'è dubbio che se il suo Frosinone vuole ancora coltivare qualche speranza salvezza, contro il Bologna non è accettabile nessun altro risultato che non sia la vittoria. Un punto nelle ultime quattro uscite al Matusa e due punti nelle ultime otto giornate sono delle premesse da brividi per i padroni di casa che, Kragl a parte, recuperano tutti gli infortunati. Due le novità rispetto all'Olimpico: Gori e Tonev. In panchina Dionisi. Di fronte un Bologna che viaggia a vele spiegate (23 punti in 12 giornate) e che ha vinto 5 delle ultime 6 trasferte. Donadoni ricorre al turnover: si siedono in panchina Destro, Giaccherini, Donsah e Masina per far posto a Floccari, Rizzo, Brighi e Morleo. Al posto dello squalificato Gastaldello c'è Ferrari.

I padroni di casa, come prevedibile, partono a testa bassa e creano subito grattacapi sull'asse Pavlovic-Soddimo. Se c' una cosa che non manca ai ciociari è l'impegno, che però non basta per vincere le partite. Gli uomini di Stellone faticano a trovare la via del gol e fino al 25' di tiri nello specchio della porta nemmeno l'ombra. A dare la scossa è Tonev,il cui piatto piazzato dal limite è salvato da Mirante in angolo. Il pericolo sveglia il Bologna di un Donadoni piuttosto contrariato: al 36' uno-due Floccari-Ferrari, Leali è miracoloso sul rasoterra del difensore. E' il momento migliore degli ospiti, con il Frosinone che non riesce più a ripartire. Rizzo fa venire i brividi a Leali 3' dopo, ma l'ultima occasione è per Blanchard che quasi sorprende Mirante con un tiro da fuori. I ragazzi di Stellone sono ordinati, ma costruiscono troppo poco in attacco. Quelli di Donadoni, invece, sono stati piuttosto sornioni e hanno provato a prendere il sopravvento nell'ultimo quarto d'ora senza riuscirci.

L'equilibrio regna anche nella ripresa fino al 19', quando Oikonomou (già ammonito) commette un ingenuo fallo di mano e si fa cacciare. I padroni di casa prendono coraggio: Matteo Ciofani impegna Mirante, poi al 32' Rossettini stende Sammarco in area. Rigore netto che Dionisi realizza non con qualche brivido, visto che il portiere felsineo stava per pararlo. Il Frosinone ha l'occasione in contropiede per chiudere la gara con Tonev e Sammarco, il Bologna ci crede e prova a schiacciare i padroni di casa, ma il muro dei ciociari resiste. Dopo oltre due mesi il Frosinone ritrova il successo e continua a sperare nella salvezza. La squadra di Donadoni, implacabile negli ultimi tempi in trasferta, cade ma senza fare troppo rumore. La salvezza per questa squadra non sarà un problema.

LE PAGELLE

Dionisi 6,5 - Ha il merito di segnare il rigore che tiene in vita il Frosinone
Tonev 6,5 - Prima del gol di Dionisi è il più pericoloso dei suoi
Leali 6,5 - Una sola parata su Ferrari, ma provvidenziale

Floccari 6,5 - Lavora tanto per i compagni e si veste da uomo assist
Taider 5 - Gara sottotono dell'algerino che non ne azzecca una
Oikonomou 4,5 - Lascia i suoi in 10 per gli ultimi 25': grave ingenuità il fallo di mano che vale il secondo giallo

IL TABELLINO

FROSINONE-BOLOGNA 1-0
Frosinone (4-3-3): Leali 6,5; M. Ciofani 6,5, Ajeti sv (11' Russo 6), Blanchard 6, Pavlovic 5,5 (23' st Crivello 6); Chibsah 5 (12' st Dionisi sv), Sammarco 6, Gori 6; Soddimo 5,5, D.Ciofani 6, Tonev 6,5. A disp.: Bardi, Zappino, Frara, Rosi, Carlini, Gucher, Longo, Pryyma, Paganini. All.: Stellone 6
Bologna (4-3-3): Mirante 6,5; Ferrari 6, Oikonomou 4,5, Rossettini 5,5, Morleo 5,5; Taider 5 (36' st Brienza sv), Diawara 6,5, Brighi 6; Mounier 6 (23' st Mbaye 6), Floccari 6,5, Rizzo 5,5 (14' st Giaccherini 5,5). A disp.: Da Costa, Stojanovic, Masina, Crisetig, Zuculini, Donsah, Pulgar, Destro. All.: Donadoni 6
Arbitro: Gervasoni
Marcatori: 32' st rig. Dionisi
Ammoniti: Diawara, Taider, Oikonomou, Ferrari, Rossettini (B), Blanchard, Russo (F)
Espulsi: 19' st Oikonomou per doppia ammonizione

TAGS:
Frosinone
Bologna
Serie a
23a giornata