Serie A: Spal, tris e salvezza. Fanno festa anche Chievo e Udinese

Gli uomini di Semplici battono 3-1 la Samp. I veneti superano 1-0 il Benevento, stesso punteggio per i friulani sul Bologna

Serie A: Spal, tris e salvezza. Fanno festa anche Chievo e Udinese

E' gioia Spal. Il 3-1 alla Sampdoria (doppietta di Antenucci e gol di Grassi) e la contemporanea sconfitta del Crotone a Napoli regalano alla squadra di Semplici la permanenza in Serie A. Fanno festa anche l'Udinese di Tudor, che chiude con una vittoria per 1-0 sul Bologna firmata da Fofana, e il Chievo di D'Anna, che supera con lo stesso punteggio il Benevento già retrocesso in Serie B grazie a un gol di Inglese.

SPAL-SAMPDORIA 3-1

Non c’è bisogno di guardare il risultato di Napoli-Crotone: all’ultima giornata la Spal batte la Sampdoria e conquista la salvezza in Serie A. Al Paolo Mazza di Ferrara uno scatenato Antenucci apre le marcature dal dischetto al 4’ e cala il tris della sicurezza al 52’, nel mezzo il gol di Grassi al 49’ con i blucerchiati già in dieci per l’espulsione di Caprari (32’). Al 65’ accorcia Kownacki per il definitivo 3-1.

IL TABELLINO
SPAL-SAMPDORIA 3-1
Spal (3-5-2): Gomis 6.5 (46’ st Marchegiani sv); Simic 6.5, Vicari 6, Felipe 6.5; Lazzari 5 (13’ st Costa 6), Grassi 7, Viviani 7 (32’ st Schiattarella 6), Kurtic 6.5, Mattiello 6; Antenucci 8, Paloschi 6.5. A disp: Poluzzi, Vaisanen, Konate, Dramé, Schiavon, Russo, Bonazzoli, Vitale, Floccari. Allenatore: Semplici 7.
Sampdoria (4-3-1-2): Belec 6; Bereszynski 5.5, Andersen 5.5, Regini 5.5, Murru 6; Linetty 6, Capezzi 5.5 (34’ st Verre sv), Praet 6; Ramirez 6 (1’ st Quagliarella 6); Kownacki 6.5, Caprari 5. A disp: Krapikas, Tozzo, Alvarez, Ferrari, Strinic, Silvestre, Torreira. Allenatore: Giampaolo 6.5.
Arbitro: Di Bello
Marcatori: 3’ e 7’ st Antenucci; 4’ st Grassi, 20’ st Kownacki.
Ammoniti: Linetty, Quagliarella (SA), Viviani (SP)
Espulsi: Caprari(S)

LE STATISTICHE
• La SPAL ha conquistato i tre punti in tre delle ultime quattro partite di campionato (1P): tanti successi quanti quelli ottenuti nelle 23 gare disputate in precedenza.
• La Sampdoria è stata sconfitta in sette delle ultime otto trasferte in Serie A subendo 2.4 reti in media a partita nel parziale.
• Il primo gol segnato della SPAL nel match è stato il più rapido realizzato dai ferraresi in questo campionato (3 minuti e 48 secondi).
• La Sampdoria ha schierato la sua formazione di partenza più giovane utilizzata nel campionato 2017/18 (24 anni e 225 giorni).
• Mirco Antenucci è il nono giocatore della SPAL ad andare in doppia cifra di gol in un singolo campionato di Serie A.
• Seconda doppietta in carriera in Serie A per Mirco Antenucci dopo quella di gennaio contro la Lazio, sempre al Mazza.
• Cinque delle 11 reti stagionali di Antenucci in Serie A sono arrivate su calcio di rigore.
• Terza rete di Alberto Grassi nel massimo campionato italiano, la seconda consecutiva nelle ultime due partite disputate nel torneo.

UDINESE-BOLOGNA 1-0

L'Udinese trova i tre punti che valgono finalmente la salvezza: ci pensa Fofana alla mezz'ora a battere Da Costa grazie a un prezioso assist di Barak. Il Bologna ha ben poco da chiedere alla partita, e i friulani possono controllare senza correre eccessivi rischi sfiorando il raddoppio in diverse occasioni. Ma alla fine il vantaggio di misura è più che sufficiente per garantirsi la permanenza in serie A.

IL TABELLINO
UDINESE-BOLOGNA 1-0

Udinese (4-4-2): Bizzarri 6, Larsen 6, Danilo 6, Nuytinck 6.5, Samir 6, Barak 6.5 (28' st Widmer sv), Fofana 7, Hallfredsson 6 (43' st Pezzella sv), Jankto 5.5, de Paul 6.5, Lasagna 6.5 (25' st Perica sv). A disp. Scuffet, Zampano, Pontisso, Ingelsson, Borsellini, Alì Adnan, Maxi Lopez. All. Tudor 6.5
Bologna (3-5-2): Da Costa 7, De Maio 6, Romagnoli 6, Torosidis 5, Masina 5, Dzemaili 5.5, Crisetig 5, Poli 6 (40' st Di Francesco sv), Orsolini 6 (40' Krejci 5.5), Avenatti 5 (16' st Falletti 5.5), Verdi 5. A disp. Nagy, Michael, Keita, Krafth, Santurro, Donsah, Mutton, Brignani, Ravaglia. All. Donadoni 5
Arbitro: Gavillucci 6
Marcatori: 30' Fofana
Ammoniti: Torosidis (B), Verdi (B)

LE STATISTICHE
o Solo contro il Verona a dicembre (27), l'Udinese ha effettuato più tiri (20) che oggi contro il Bologna in questo campionato.
o Fofana ha segnato il suo terzo gol in questo campionato, tutti arrivati in gare casalinghe.
o Quarto assist per Barak in questo campionato, i 3 precedenti erano stati per Lasagna.
o Era da dicembre che l’Udinese non riusciva ad ottenere due successi consecutivi in Serie A.
o Con Igor Tudor alla guida dell’Udinese, i bianconeri hanno raccolto 7 punti in 4 gare: uno in più di quanti collezionati nelle precedenti 16 in Serie A.
o Il Bologna ha raccolto un solo punto nelle ultime 6 giornate di campionato, parziale in cui ha segnato appena tre gol.
o Era da novembre che il Bologna non perdeva quattro gare di fila in campionato.
o La squadra allenata da Donadoni ha raccolto appena due punti in trasferta nel 2018 in Serie A; tra le squadre dei cinque maggiori campionati europei solo il Watford ha fatto peggio (un punto) nello stesso periodo.

CHIEVO-BENEVENTO 1-0

Il Chievo festeggia la salvezza allo stadio Bentegodi nell'ultima giornata di Serie A. I veronesi battono 1-0 il Benevento, già retrocesso in B ma comunque combattivo, grazie a un bel gol nel secondo tempo dell'attaccante Roberto Inglese (50') che regala tre punti importanti ai mussi volanti che esultano per la permanenza in A. L'ultima dei sanniti con il tecnico De Zerbi in panchina, invece, finisce con una sconfitta.

IL TABELLINO
CHIEVO-BENEVENTO 1-0
Chievo (4-3-3): Sorrentino 6; Depaoli 6, Tomovic 6.5, Dainelli 6 (37' st Cesar sv), Gobbi 6; Castro 6 (14' st Bastien 6), Radovanovic 6, Hetemaj 6; Birsa 6.5, Inglese 6.5 (24' st Stepinski 6), Giaccherini 6. A disp.: Seculin, Confente, Jaroszynski, Rigoni, Bani, Pucciarelli, Cacciatore, Pellissier, Meggiorini. All. D'Anna 7.
Benevento (4-4-2): Puggioni 6; Sagna 6, Djimsiti 6, Tosca 6, Letizia 6; Sandro 6.5 (45'st Oliva 6), Guilherme 6, Cataldi 6 (9' st Sanogo 6), Parigini 6 (33' st Coda 6); Diabaté 6, Brignola 6.5. A disp.: Brignoli, Candeloro, Del Pinto, Viola, Gyamfi, Djuricic, Volpicelli, Sparandeo, Pinto. All. De Zerbi 6.
Arbitro: Pasqua.
Marcatori: 5' st Inglese
Ammoniti: Radovanovic (C)

LE STATISTICHE
o Il Chievo si è salvato in 15 dei 16 campionati di Serie A disputati.
o Il Benevento non è mai riuscito a rimanere per due gare di A consecutive con la porta inviolata.
o 3 gol nelle ultime 4 presenze per Inglese, tante quante nelle sue precedenti 16 partite in A.
o Tre vittorie di fila per il Chievo, non accadeva da aprile 2016 in A.
o Nessuna squadra ha ottenuto più delle 17 sconfitte esterne (quello subite dal Benevento) in una singola stagione di Serie A.
o 29 sconfitte subite dal Benevento in questo campionato, record negativo in un singolo campionato di Serie A.
o Il Benevento ha mantenuto un possesso palla medio del 76,7% contro il Chievo, record per i campani in un match di A.

TAGS:
Calcio
Serie a
SpalSampdoria
UdineseBologna
ChievoBenevento

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X