TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Benevento-Spal 1-2: doppietta di Floccari

L'attaccante condanna i giallorossi, ribaltato l'autogol di Cremonesi

Benevento-Spal 1-2: doppietta di Floccari

La Spal batte 2-1 il Benevento in rimonta nella partita valida per la 17.esima giornata di Serie A. Succede tutto nel secondo tempo con i padroni di casa che trovano il vantaggio grazie all'autogol di Cremonesi (59'). Immediata la risposta dei ferraresi con un super Floccari alla prima da titolare in stagione. Il bomber decide il match con una doppietta: 64' e 73'. La squadra di Semplici sale a quota 14 punti, mentre i sanniti restano a 1.

LA PARTITA

La Spal espugna 2-1 Benevento e si rilancia per la corsa alla salvezza. Primo tempo piuttosto blando e privo di emozioni, con la Spal che gioca meglio e prova di più a fare la partita. Lazzari è molto attivo sulla sua fascia e cerca in due circostanze di impensierire la retroguardia avversaria, mentre per i padroni di casa viaggiano sulle giocate di Ciciretti, unico a provare una conclusione verso la porta difesa da Gomis ma con pallone che finisce ampiamente a lato. Alla mezz'ora l'occasione più ghiotta: cross di Schiattarella e colpo di testa di Grassi con eccezionale parata di Belec. Un minuto dopo viene giustamente annullato a Paloschi un gol per fuorigioco. Gli emiliani provano il tiro in due circostanze, ma prima Lazzari e poi Viviani su calcio di punizione non inquadrano la porta. Al quarantesimo protagonista la Var: fallo di mano di Memushaj al limite dell'area di rigore del Benevento, Pasqua concede una punizione ma viene chiamato a guardare il video, decidendo però non per il rigore bensì per l'involontarietà dell'intervento. Nel recupero bella uscita bassa di Gomis su D'Alessandro, sull'unica incursione dei beneventani. Reti inviolate al riposo.

Meglio la squadra di Semplici anche ad inizio ripresa con una doppia chance importante: Floccari calcia a giro da fuori area con Belec che respinge e Di Chiara che salva in maniera decisiva anticipando Paloschi sulla linea di porta, mentre sul calcio d'angolo successivo stacca di testa Floccari ma manda il pallone a stamparsi contro la traversa. Al quattordicesimo però a sorpresa passa il Benevento: calcio di punizione dalla destra di Ciciretti che mette la palla nei pressi dell'area piccola e Cremonesi trova una sfortunata deviazione infilando la propria porta. La Spal sembra scossa, ma i biancoblu non perdono la testa ed al ventesimo trovano il meritato pareggio: Schiattarella dalla linea di fondo mette al centro dove accorre Floccari che manda la palla in rete. I sanniti hanno subito la palla del nuovo vantaggio quando Gomis esce fuori area e Letizia prova il pallonetto da lontanissimo, con il pallone che dopo un rimbalzo finisce alto di poco. A gol mancato, gol subito: Mattiello si invola sulla sinistra, entra in area, Belec respinge ma Floccari in tap-in fa esplodere la gioia dei tifosi ospiti. I giallorossi non si arrendono e a dieci dal termine sfiorano il pari, prima con una punizione di Cataldi e poi con un colpo di testa di Puscas, ma in entrambi i casi salva bene Gomis. L'ultima emozione e' un tiro di Puscas alto di poco.

LE STATISTICHE
•    Prima vittoria esterna in questo campionato per la SPAL, dopo due pareggi e sei sconfitte.
•    Prima trasferta in questa Serie A in cui la SPAL riesce a segnare più di una rete; in particolare era da gennaio 1968 (contro il Milan) che i ferraresi non realizzavano almeno due gol in una partita giocata fuori casa nel massimo campionato.
•    Nelle ultime sei partite giocate in Serie A dalla SPAL, i ferraresi hanno sia segnato che subito gol.
•    Nelle ultime sette partite casalinghe giocate in Serie A, il Benevento ha concesso almeno due reti.
•    Due gol per Sergio Floccari in questo match, che non realizzava una doppietta in Serie da marzo 2012 (contro la Lazio con la maglia del Parma).
•    Floccari inoltre è l’unico giocatore in questa partita ad aver effettuato più di un tiro nello specchio (tre).
•    Federico Viviani ha effettuato 82 passaggi in questa partita, almeno 19 in più di ogni altro giocatore in questo match e suo record in una partita di questa Serie A.
•    Sei delle nove reti messe a segno dal Benevento finora in campionato sono arrivate da gioco fermo, record in percentuale è in questa Serie A (67%).

IL TABELLINO

BENEVENTO-SPAL 1-2
Benevento (4-3-3):
Belec 5.5, Letizia 6, Djimsiti 5.5, Costa 6, Di Chiara 4.5, Cataldi 5, Chibsah 5 (29' st Puscas 5), Memushaj 5, Ciciretti 5, Armenteros 4.5 (33' Coda 4.5), D'Alessandro 6.5 (5' st Parigini 4.5). A disp.: Brignoli, Del Pinto, Viola, Gyamfi, Venuti, Kanoute, Lombardi, Gravillon, Brignola. All.: De Zerbi 4,5.
Spal (3-5-2): Gomis 7, Salamon 6.5, Cremonesi 6, Vicari 6, Mattiello 6.5, Viviani 6.5, Grassi 6, Schiattarella 7 (31 st Mora 6), Lazzari 6, Paloschi 5 (17' st Antenucci 7), Floccari 7.5 (38' Schiavon sv). A disp.: Marchegiani, Meret, Oikonomou, Antenucci, Bellemo, Rizzo, Vaisanen, Borriello, Vitale, Felipe. All.: Semplici 6.5.
Marcatori: 14' st  aut. Cremonesi, 19' e 28' st Floccari (S).
Arbitro: Pasqua
Ammoniti: Letizia (B), Schiattarella, Mattiello (S)

TAGS:
Calcio
Serie a
17.a giornata
BeneventoSpal

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X